27-09-2022 - RIETI , 24 e 25 Settembre : un SUPER CDS ALLIEVI !
RIETI , 24 e 25 Settembre : un SUPER CDS ALLIEVI !

Gli allievi dell’Atletica Bergamo ‘59 sono di bronzo!

La società, per la ventunesima volta consecutiva, si è presentata alle finali scudetto dei Campionati di Società con entrambe le squadre, maschile e femminile.

Le donne hanno confermato la classifica di partenza, chiudendo i due giorni di gare al decimo posto con 102 punti.

Gli uomini invece hanno combattuto fino all’ultimo per aggiudicarsi il terzo posto, conquistato con ben 140 punti.

Ma andiamo ad analizzare le due giornate di gare nel particolare.

Al maschile allo stadio Raul Guidobaldi di Rieti si è partiti subito con il piede giusto. Nella prima gara di giornata l’ostacolista MICHELE ARRIGONI si è guadagnato il secondo gradino del podio correndo in 15”04 (+0.3), portando ben 11 punti alla squadra.

Gara d’argento anche per il compagno di allenamenti ROCCO MARTINELLI che nella pedana del salto triplo ha piazzato l’ottima misura di 14,14 metri, facendo così il personale di oltre 60 centimetri ed aggiudicandosi altri 11 punti.

A seguire è sceso in pista PAOLO SOLDANI nella gara di velocità pura. Con un buon 11”27 (+1.0) Paolo è stato premiato come quarto, sommando così al punteggio altri 9 punti importanti.

Una gara d’oro e da punteggio pieno è stata quella di GIOVANNI CREMASCHINI. Il capitano della squadra nei 2000 siepi ha corso in 6’17”43, spiccando tra gli ottimi risultati dei compagni.

In concomitanza si è svolta la gara di lancio del disco in cui l’allievo YURI LICINI ha conquistato il quarto posto con la misura di 46,06 metri che, oltre a valere 9 punti, è anche un lancio da personal best!

Gli ultimi podi di giornata in campo maschile hanno visto l’ottimo sesto posto di MATTIA ROSSI nella marcia (7 punti), il settimo posto di ALBERTO SCARPELLINI nel salto con l’asta (3,20 metri, 6 punti) e il quinto posto di DAVIDE ARRIGONI, ROCCO MARTINELLI, PAOLO SOLDANI e MICHELE ARRIGONI nella staffetta 4x100. Con il tempo di 44”24 i quattro staffettisti oltre ad aver conquistato 8 punti hanno anche fatto il personale di ben mezzo secondo.

Nella giornata di sabato c’è stato anche il nono posto di MARCO GIAVARINI nel giavellotto con 33,37 metri (4 punti) e i due decimi posti (3 punti) di DAVIDE ARRIGONI nei 400 e di YASSIN EL YABANI nei 1500. 

Se la giornata di sabato ha portato ottimi risultati quella di domenica non è stata da meno.

La squadra ha ottenuto quattro terzi posti (10 punti) in salto in lungo, in alto, nel getto del peso e nei 3000.

ROCCO MARTINELLI è tornato in gara abbattendo un altro personale con un salto a 6,87 metri, piazzandosi dietro ai due azzurrini Mattia Furlani e Francesco Inzoli.

YURI LICINI nel getto del peso segna la misura di 13,54 metri.

PIETRO MIGNONE nella gara di salto in alto sfiora il personale saltando 1,88 metri.

GIOVANNI CREMASCHINI torna in gara sui 3000 dopo l’oro del giorno precedente e si aggiudica il bronzo correndo in 9’09”18.
Secondo giorno di gare anche per PAOLO SOLDANI che corre i 200 in 23”03 (+0.5) arrivando quinto ed aggiudicandosi ben 8 punti.

Settimo posto invece per LUCA MESSINA che negli 800 con 1’58”48 porta 6 punti alla squadra e fa il personal best di quasi un secondo.

Ricordiamo anche il decimo posto di PAOLO GIVELLI che ha corso per la prima volta i 400hs (3 punti) e l’undicesimo posto di MARCO GIAVARINI nel martello (2 punti).
Il testa a testa con l’Atletica Vicentina è durato fino all’ultima gara: la 4x400. Nonostante l’undicesimo posto (2 punti) di PAOLO GIVELLI, LUCA MESSINA, GIOVANNI CREMASCHINI e DAVIDE ARRIGONI la squadra maschile si è aggiudicata il terzo gradino del podio con 140 punti, staccando di 3 la Vicentina.

Lo spirito di squadra è stato l’elemento chiave che ha unito i ragazzi e li ha portati ad una sorprendente vittoria!

In campo femminile le donne si sono difese, confermando le previsioni iniziali.

Nella prima giornata i risultati migliori sono arrivati dalla pedana del salto triplo e dai 2000 siepi.

ANNA ROTA nella gara di triplo è salita sul terzo gradino del podio (10 punti) con un salto da 11,33 metri.

Lo stesso numero di punti è stato guadagnato da MARTINA FIAMMARELLI che ha chiuso la gara dei 2000 siepi per terza fermando il crono a 8’30”37, demolendo il suo personal best.

Sabato in pista è scesa anche ANNA CAPORALI che ha portato alla squadra ben 9 punti tagliando il traguardo dei 400 per quarta con il tempo di 57”69.

Buon piazzamento anche per MICHELA PAPALIA che si è aggiudicata il sesto posto nella gara dei 1500 (7 punti).

 

La squadra femminile ha totalizzato due settimi posti (6 punti) nelle gare di lanci di sabato con MARTINA BELOTTI e RAMATA THIAM.

La prima nel lancio del martello si è migliorata di quasi 4 metri con l’ottima misura di 36,78 metri. Grande miglioramento anche per la seconda che nel getto del peso fa il personale di oltre 3 metri, piazzando la misura di 9,88 metri.

I podi della giornata si sono conclusi con la staffetta 4x100 in cui CHIARA FRATUS, ANNA ROTA, VERA TRIBBIA e GRACE VOLONTERIO sono arrivate ottave con il tempo di 51”18, portando 5 punti alla squadra.

Nelle gare di sabato abbiamo registrato anche il nono posto in 13”02 (+0.3) di CHIARA FRATUS nella velocità pura (4 punti), il decimo posto (3 punti) di GIULIA ACETI nei 100hs, l’undicesimo posto (2 punti) di ANNA DEL BELLO nel salto in alto e purtroppo la squalifica di LUNA GUERINI nella marcia.

 

Nella giornata di domenica sono state ancora una volta ANNA ROTA ed ANNA CAPORALI a portare punti importanti alla squadra.

La prima nel salto in lungo si è classificata come quinta, fermandosi alla misura di 5,06 metri (8 punti).

La seconda nei 200 è arrivata quarta (9 punti), proprio come nei 400 del giorno precedente, fermando il crono a 25”78 (-1.0).

Tra gli altri podi di giornata ci sono stati due ottavi posti (5 punti) di MARTINA FIAMMARELLI nei 3000 e della staffetta 4x400 corsa da CHIARA FRATUS, GRACE VOLONTERIO, VERA TRIBBIA e ANNA CAPORALI.

Per concludere ricordiamo anche i due noni posti (4 punti) di GRACE VOLONTERIO negli 800 e di VERA TRIBBIA nel giavellotto, il decimo posto (3 punti) di ANNA DEL BELLO nel salto con l’asta e i due undicesimi posti (2 punti) di MARTINA BELOTTI nel lancio del disco e di GIULIA ACETI nei 400hs. 

Come anticipato ad inizio articolo le donne si sono posizionate al decimo posto nella classifica finale con 102 punti, a solo mezzo punto dall’Atletica Varese (nona) e a 2,5 punti da La Fratellanza 1874 (ottava).

Complimenti ad entrambe le squadre, maschile e femminile, per i risultati ottenuti. Il lavoro di squadra e lo spirito di gruppo si sono fatti sentire, proprio come il sostegno verso ogni singolo compagno in gara.

Guarda la fotogallery

 

 

© Copyright 2014-2022 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169