13-06-2022 - CAMPIONATI ITALIANI PROMESSE: ERICA MACCHERONE (100hs) E MEGAN SORTI (disco) MEDAGLIA DI BRONZO
CAMPIONATI ITALIANI PROMESSE: ERICA MACCHERONE (100hs) E MEGAN SORTI (disco) MEDAGLIA DI BRONZO

FIRENZE 11/12 GIUGNO – CAMPIONATI ITALIANI PROMESSE

Ci siamo. Dopo il challenge dello scorso weekend, questa volta l’appuntamento fiorentino è quello ufficiale. I nostri under23 si sono sfidati con i migliori atleti nazionali per la conquista del titolo italiano.

Le nostre ragazze hanno vinto due bronzi che, per noi, valgono oro.

L’ostacolista  ERICA MACCHERONE inizia subito bene la sua prova vincendo la batteria in 13”79 (+1.3) e qualificandosi per la finale. Nella prova decisiva non sbaglia e si prende la terza posizione in un eccellente 13”52 (+0.9), nuovo primato personale e nuovo primato bergamasco. Erica ha finalmente vinto quella medaglia di bronzo che per pochi centesimi le era scappata al challenge la scorsa settimana. Brava Erica, una bella soddisfazione che ripaga di tutti i sacrifici.

L’altra medaglia porta invece il nome della discobola MEGAN SORTI, che è stata capace di un lancio all’ottima misura di 45.79, nuovo personal best di oltre un metro. Il risultato è il medesimo della quarta classificata, la trevisana Pivato, ma la nostra atleta ha effettuato una seconda misura migliore dell’avversaria. Complimenti Megan, ottimo risultato la perseveranza alla fine premia sempre.

Podio e medaglia sfiorata per il decatleta DANIELE CORTINOVIS che per la prima volta in carriera supera i 6000 punti nelle dieci gare previste e arriva quarto. Per Daniele l’ottimo risultato di 6096 punti. Di seguito i singoli risultati delle sue prove:

100: 11.18 (821p) - Lungo: 6.71 (746p) - Peso: 9.30 (444p) - Alto: 1.77 (602) - 400: 53”93 (642p) - 110hs: 16”50 (677p) - Disco: 33.85 (541p) - Asta: 3.60 (509p) - Giavellotto: 50.35 (594p) - 1500: 5:07.04

Niente podio, questa volta, ma una bellissima finale per la nostra coppia di ostacolisti FEDERICO PIAZZALUNGA e FABIO IZZO. Entrambi i nostri atleti dimostrano già in batteria di essere in condizione chiudendo il turno qualificatorio nel crono di, rispettivamente, 14”23 (+1.3) e 14”38 (+1.5), nuovo primato personale per Fabio che aveva 14”41. Nella finale si ripetono sugli stessi livelli, 14”27 (+0.3) per Federico e 14”40 per Fabio, conquistando la 6^ e la 7^ posizione complessiva. Una finale veramente combattuta che ha visto gli atleti dal 3° al 6° posto in 4 centesimi di secondi. Bravi ragazzi!

Colpo grosso anche per DAVIDE VALETTI in questi Campionati Italiani. Dopo una stagione che l’ha visto in continuo miglioramento sulle distanze di 100 e 200 metri, realizza un altro primato personale. Sulla distanza breve ferma il cronometro ad un eccellente 10”74 (+1.8), migliorando il precedente tempo di 10”90, mentre sui 200 realizza 21”98 (+1.8), sua terza miglior prestazione di sempre. Bravo Davide.

Primato personale anche per il nostro mezzofondista PAOLO PUTTI nella prova dei 3000 siepi. Paolo corre nella serie più accreditata realizzando l’ottimo crono di 9:31.21, nuovo personal best, aveva 9:33.80. Per il nostro atleta la 7^ posizione complessiva. Una posizione di differenza per l’altro nostro mezzofondista, MOAD RAZGANI, che arriva 8° nella 1500 metri, ripetendosi sotto i 4’, per lui 3:55.50.

Buona prestazione per i nostri due lanciatori: SIMONE BONFANTI e GIACOMO LICINI. Simone scaglia il giavellotto da 800gr alla buona misura di 62.97 metri conquistando la 5^ piazza complessiva. Il compagno Giacomo, nella prova del disco, realizza un per lui normale 42.77 e termina 11°.

Molto vicino al personal best l’ostacolista ELENA ROTA che nella prova dei 400hs ferma il cronometro a 1.06.96, mancando di poco il nuovo record personale. I nostri colori nel salto con l’asta sono difesi da ALICE BONETTI che supera quota 3.20, per poi provare, purtroppo senza successo, la misura di 3.40, molto vicina al personal best.

Guarda la fotogallery

Leggi i risultati di Firenze

© Copyright 2014-2022 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169