30-05-2021 - ARIANNA ALGERI E HAKIM ELLIASMINE SETTIMANA DA SBALLO SUGLI 800 e 1500
ARIANNA ALGERI E HAKIM ELLIASMINE SETTIMANA DA SBALLO SUGLI 800 e 1500

ZOGNO merc 26 maggio ’21                                      4° MEETING SILVER LOMBARDIA

La 4^ tappa del circuito Silver, svoltasi sulla nuova pista di Zogno, regala tante soddisfazioni ai nostri atleti. 

I risultati arrivano subito dalla prima gara in programma, i 400 metri femminili, dove una tenace MARTA PILEGGI continua i suoi miglioramenti sulla distanza abbattendo in questa occasione il muro dei 56” e siglando un ottimo 55”91. Continua cosi Marta! Nella prima e unica serie, tutta giallorossa, in gara anche BENEDETTA MAPELLI, autrice di 59”01, seguita da CAROLINA LORINI in 59”41, molto vicina al personale, e SARA LEIDI che realizza il nuovo personal best di 1:00.42 (aveva 1.01.24).

Nella prova maschile ottima prestazione del giovane allievo DANIELE MAGRI, classe 2004, che si avvicina sempre più al muro dei 50”, per il nostro atleta questa sera un buon 50”76, nuovo primato personale (aveva 50”85). Lo seguono NICHOLAS TAGLIAFERRI in 51”37 e ELIA CAVALLI che migliora nettamente e realizza 51”84 (aveva 53.30).

Le aspettative sulla giovane mezzofondista ARIANNA ALGERI non sono state deluse. Nella prova sui 1500 migliora nettamente i suoi migliori tempi e realizza un fantastico 4.23.42 (aveva 4:33.10), diventando così la 2^ bergamasca under18 di sempre, dietro alla compagna di club Marta Zenoni, e la 5^ a livello nazionale.  Per Arianna il minimo per Mondiali ed Europei under 20, oltre che per i Campionati Italiani assoluti. Congratulazioni Arianna!

I 1500 sorridono anche alla promessa ABDELHAKIM ELLIASMINE, per lui la soddisfazione del record personale con il crono di 3:46.17 (aveva 3:46.53) e il minimo per i Tricolori assoluti, un’ulteriore conferma del suo rientro ad alti livelli. Alla partenza, insieme ad Akim, anche lo juniores  MOAD RAZGANI, unico under 20 nella serie dei migliori, che non si risparmia e sigla un ottimo 3:52.42, primato personale di quasi 5 secondi (aveva 5:57.13) e minimo per i Campionati Italiani di categoria. Miglioramenti infine anche per l’allievo GIOVANNI CREMASCHINI, autore di 4:20.61 (aveva 4:24.26).

La serata è interessante sino all’ultima gara in programma, i 5000 metri, dove i nostri colori trionfano nuovamente grazie ad una sempre più ritrovata MARTA ZENONI. Marta realizza il suo secondo miglior crono sulla distanza, 15:55.47 e stacca di 25” la seconda classificata. Il risultato le vale come standard per i Campionati Europei under23, recentemente spostati a Tallin.

Tra gli uomini troviamo il maratoneta ANTONINO LOLLO che questa sera scende in pista e realizza un buon 15:00.98, seguito dalla promessa PAOLO PUTTI che non va oltre il crono di 16:20.22.

Leggi i risultati di Zogno

 

DARFO BOARIO gio 27 maggio ’21                        1° CITTA’ DI DARFO BOARIO TERME

Circa una decina di nostri atleti hanno partecipato al 1° meeting della Vallecamonia disputatosi sulla pista di Darfo Boario, con gare dai 100hs ai 3000 metri.

Vittoria giallorossa nei 200 metri grazie all’ostacolista PAOLO GOSIO che ben si difende anche sulle distanze piane, per lui l’ottimo crono di 22.03 (+0.1), molto vicino al primato personale. Nella stessa serie dietro i blocchi di partenza anche la promessa DAVIDE VALETTI che ferma il crono a 22.65 (0.1).

Senza infamia e senza lode anche la prestazione della giovane allieva MARTINA FIAMMARELLI negli 800 metri femminili che ferma il crono a 2:38.64, non distante dai suoi migliori tempi. In campo maschile i migliori giallorossi in gara sono GIORGIO BARBOTTI, autore di 2:03.56 e GIACOMO TIRARI che migliora il proprio primato personale portandolo a 2:06.87 (aveva 2:12.30).

Ben si comporta nei 3000 metri donne l’allieva ELISA FRATUS che lima il vecchio PB sino a 11:03.26 (aveva 11.33.83), avvicinandosi sempre più al muro dei 10’. In gara anche GIADA CAGLIONI, che segue la compagna di colori e si migliora anch’ella, portando il personal best a 11:22.52 (aveva 11:36.55).

Vicino al muro dei 10’ anche OLEG MALVESTITI, nella prova maschile, per lui 10:08.35, nuovo PB e migliore tra i giallorossi in gara.

Leggi i risultati di Darfo Boario

 

MARIANO COMENSE sab 29 maggio ’21                          RIUNIONE DI INTERESSE NAZIONALE

Trasferta in terra comasca per alcuni nostri velocisti.

Nei 100 metri piani primati personali per le allieve LARA CARRARA e KAREN CREMASCHI, le quali realizzano rispettivamente i tempi di 13.34 e 13.39 (-0.7). Avevano 13.51 e 13.64, un ottimo miglioramento per entrambe! Il migliore nella prova maschile è SAMUELE NOCENTI, autore di 11.96 (1.7)

Due nostre rappresentanti anche sul “giro della morte”; la migliore è la juniores BEATRICE SIGNORI che chiude la sua fatica in 1:04.57, seguita dalla giovane LINDA GUALINI in 1:06.40, per lei nuovo personal best (aveva 1:06.71). Al maschile crono di 55.19 per GIORGIO SARDELLINI

Leggi i risultati di Mariano Comense

 

SARONNO sab/dom 29/30 mag ’21                        CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI

Tanti nostri atleti in gara nella due giorni di Saronno con in palio i titoli di Campione Regionale Lombardo.

1^ giornata

La prima a presentarsi in pedana è la martellista GIORGIA TOMBINI che si mantiene ancora sopra i 40 metri con un buon migliore lancio a 44.70, restando ai piedi del podio.

Poca fortuna nel salto in lungo maschile per il talentuoso DENIS RIGAMONTI che non riesce a ripetere le misure dell’esordio stagionale e atterra, nell’ultimo salto buono, alla misura di 6.49.

Il decatleta DANIELE CORTINOVIS incrementa di 57 cm. Il personale nel lancio del giavellotto (gr.800), ed ottiene il Pass per gli Italiani Promesse nella specialità.

I vari concorsi lasciano ora il posto alle gare con gli ostacoli: la promessa ERICA MACCHERONE con il crono di 14.82 (-0.8) si guadagna un posto in finale tra le migliori ostacoliste lombarde. In finale migliorerà ulteriormente il crono siglando 14.76 (-0.4) che le vale la 6^ posizione.

Bellissima medaglia d’argento nella prova maschile grazie a FEDERICO PIAZZALUNGA che migliora ben due volte il primato personale: 14.34 (-1.8) in batteria e uno strepitoso 14.17 (-0.9) in finale. Il nostro atleta è preceduto solo dal finalista europeo Koua Franck Brice, vincitore della gara, per Federico anche la gioia di avere ottenuto il limite per gli Europei Under 23 di Tallin. Insieme a Federico anche FABIO IZZO che ben si comporta e in finale rimane vicino al muro dei 15”, per lui un buon 15.18 (0.9) e il 5° posto in finale.

Unica nostra rappresentante nei 100 metri piani è la juniores LUCIA BESANA, autrice di 12.84 (+0.8), un altro buon crono sotto i 13”. In campo maschile tempi di 11.61 (-0.1) e 11.65 (+0.1) per il decatleta DANIELE CORTINOVIS, quest’oggi in gara in sole due specialità, e per DAVIDE VALETTI.

Un altro lanciatore ai piedi del podio: questa volta è il turno del discobolo GIACOMO LICINI che con un buon lancio alla misura di 44.82 conquista la 4^ posizione complessiva.

I 400 metri donne, anche questo weekend, regalano soddisfazioni alle nostre atlete. FEDERICA PUTTI, molto vicina al muro dei 55” sigla un ottimo 55.11 e arriva quarta. E’ seguita da MARTA PILEGGI che continua il suo percorso di miglioramento su questa distanza limando altri centesimi al primato personale, realizzato pochi giorni fa, e siglando 55.88. Tra le under 23 soddisfazioni anche per BENEDETTA MAPELLI che realizza il nuovo PB di 58.22 (aveva 58.63) e conquista il pass per la partecipazione ai Campionati Italiani di categoria. Crono di 1:00.41 infine per la juniores CAROLINA LORINI. Unico partecipante nella prova maschile è SIMONE VALTELLINA autore di 51.32, sua seconda prestazione in carriera.

Nel concorso di salto triplo un bellissimo “salto” della promessa REBECCA ABBATE verso i prossimi tricolori under 23. Per la nostra atleta la misura di 11.89, 9 centimetri di primato personale (aveva 11.80) e il pass per la rassegna nazionale di categoria. Alle sue spalle l’allieva ELISAGIULIA GILBERTI anch’ella al primato personale con 11.66 (aveva 11.62).

Medaglia di bronzo nel getto del peso per la promessa MEGAN SORTI che giunge molto vicino ai 12 metri, già superati in passato, realizzando la buona misura di 11.93.

I nostri atleti alla partenza anche delle gare di mezzofondo. Crono di 4:47.20 per la mezzofondista VIOLA TAIETTI nei 1500 metri donne e di 4:07.68 per OMAR HAMDOUNE nella sfida maschile. Nella prova più lunga dei 3000 siepi  DAVIDE CAVAGNIS si avvicina ai suoi migliori tempi e chiude la sua fatica in 10:45.09.

La giornata si conclude con le gare di marcia dove troviamo ben quattro nostri atleti, a conferma del livello della nostra società in questa specialità. Il migliore dei nostri è lo juniores DANIELE BREDA in 44:29.61, seguito molto vicino da GIANLUCA LAMMENDOLA in 44.33.50 che sigla il nuovo primato personale sulla distanza (aveva 44.40.55), entrambi gli atleti ottengono il Pass per gli Assoluti . In gara anche DAVIDE BENINI autore di 53:59.20.

2^ giornata

Si inizia con i 400hs dove ritroviamo in gara dopo diversi mesi JESSICA NAVA che pur pasticciando molto con la ritmica ottiene un confortante 1’07”96 a soli 11 centesimi dal Pass per gli Italiani.

Nei 200, al femminile, presente solo l’allieva ELISA COLOMBANI che corre in 26”65. Al maschile SAMUELE RIGNANESE. è cronometrato 22”43, mentre DAVIDE VALETTI 22”85, entrambi i nostri atleti hanno corso con il vento contrario di -1.1 m.s.

Questa è la settimana di ARIANNA ALGERI, la nostra giovane mezzofondista con un eccellente secondo giro conquista il 2° gradino del podio negli 800 metri con il crono di 2’10”66, tempo che migliora nettamente il P.B. di 2’14”45. Per Arianna anche la soddisfazione del suo 2° limite per gli assoluti. Si comportano molto bene anche le altre nostre atlete, VIOLA TAIETTI chiude 2’17”88, PAOLA VESCOVI 2’20”06 e la junior GIULIA MANZONI che finalmente trova il limite per Grosseto correndo in 2’20”23

Negli 800 al maschile show di ABDELHAKIM ELLIASMINE che partito per tirare il compagno di allenamenti GIOVANNI CROTTI ha condotto tutta la gara in testa firmando il nuovo P.B. con il crono di 1’48”93 (aveva 1’49”37), mentre Giovanni si è piazzato sul 3° gradino del podio con il tempo1’50”79 centrando anche il limite per gli Assoluti.

Nel salto con l’asta doppio personale per le nostre atlete junior, ALICE BONETTI supera l’asticella posta a 3.35 incrementando di 5cm il P.B., mentre ELISA PAGANONI ottiene la misura di 3.30 migliorandosi di 10cm.

Nel lungo donne presente la sola SOPHIE BINDIKU che non fa meglio di 5.24

Nell’alto in gara lo junior LEONARDO CASTELLI che superando l’asticella posta a 1.91 conquista il terzo gradino del podio.

Terzo gradino del podio anche per MEGAN SORTI che scaglia il disco a 41.41.

In conclusione delle due giornate di gare torniamo a casa con 1 medaglia d’Oro vinta da Elliasmine negli 800, con 3 medaglie d’Argento (Breda- 10km marcia; Piazzalunga -110hs; Algeri 800) e 5 medaglie di Bronzo (Crotti – 800; Castelli – Alto; Lammendola -10km marcia, Sorti peso e disco)

Leggi i risultati di Saronno

 

CHIARI dom 30 maggio ’21                          RIUNIONE DI INTERESSE NAZIONALE

Sulle pedane di Chiari protagonisti diversi nostri lanciatori.

Iniziano le discobole con GIULIA LOLLI che ritorna sopra i 40 metri lanciando il disco da 1kg esattamente 40.24, misura che le assegna il 2° gradino del podio, seguita dalla compagna LAURA TORRIANI il cui disco atterra a 38.71 ed al 4° posto da un’altra giallorossa, GIADA FACCHI, che migliora il P.B. di 28 cm lanciando a 37.98. Da segnalare anche CARLOTTA TOLASI che ottiene la misura di 33.19.

Nel disco allievi (1,5kg) YURI LICINI conquista il 2° gradino del podio con il nuovo personale portato a 41.65, aveva 40.41.

Nel disco assoluto (2.00 kg) in gara il solo ANDREA GIUPPONI che ottiene la misura di 29.15.

Nel lancio giavellotto presente lo junior FRANCESCO PETTINI che scaglia l’attrezzo da 800gr a 40.95.

Nel lancio del peso vittoria dell’allievo GIOLE TENGATTINI che, al 5° lancio, scaglia l’attrezzo da 5kg a 15.81, nella stessa gara sale sul 3° gradino del podio l’altro nostro allievo YURI LICINI con la misura di 12.83

Nel martello assoluto ANDREA PASETTI supera i 50 metri scagliando l’attrezzo da 7,260 esattamente a 50.45. Nel martello allievi (5kg) seconda gara odierna per GIOLE TENGATTINI che conquista il 2° gradino del podio con la misura di 43.84, sempre nel martello, prima gara per DAVIDE GHILARDI che mette a referto la misura di 23.87.

Presenti anche 2 saltatori in alto BEATRICE DE SIMONE che supera l’asticella posta ad 1.45, e GIACOMO TIRARI, alla prima gara da allievo nella specialità, che supera l’asticella posta a 1.67.

 

Leggi tutti i risultati

 

BRESCIAI dom 30 maggio ’21                          FAST RUN 10KM

Il nostro ANTONINO LOLLO vince la Fast Run 10km che si è disputata questa mattina sulle strade di Brescia. Il nostro atleta ha fermato il crono a 30’37” un solo secondo in più del personale.

Leggi tutti i risultati

 

 

© Copyright 2014-2021 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169