16-05-2021 - SETTIMANA DA SBALLO CON IL SILVER MEETING E L’ORO DELLE MARCIATRICI NELL’EUROPEO A SQUADRE.
SETTIMANA DA SBALLO CON IL SILVER MEETING E L’ORO DELLE MARCIATRICI NELL’EUROPEO A SQUADRE.

BERGAMO mer 12 maggio ’21                           3° SILVER MEETING LOMBARDIA

La 3^ tappa del Silver Meeting, sulla pista di casa, ha ospitato un 5000 di interesse mondiale. Etiopia, Uganda, Spagna, Borundi e Kenya le nazioni al via per cercare qualcosa di importante. E’ proprio il Kenya che con Mark Owon Lomuket si impone su tutti: 13.01.68 il suo crono, miglior prestazione mondiale 2021 sulla distanza. Selemon Barega (Etiopia) secondo in 13:02.47 e Oscar Chelimo terzo in 13:06.79.

I 5000 sono stati l’appuntamento clou della serata, ma di certo le soddisfazioni nelle altre gare non sono mancate. Nei 1500 metri donne ritroviamo la nostra MARTA ZENONI che dopo quasi due anni dall’ultima prova sulla distanza realizza un ottimo 4:20.64, alle spalle della sola Baldessari. Nella stessa prova in gara anche la giovane allieva ARIANNA ALGERI, unica under 18 della serie, che ben si comporta e chiude in 4:40.13. Tempo di 4:47.60 infine per la promessa CLAUDIA LOCATELLI, nuovo personal best (aveva 4:56.33).

Soddisfazioni anche nella prova maschile con ALESSANDRO MOROTTI che si migliora ulteriormente sulla distanza arrivando sino a 3:57.32, primo allievo in classifica. Ben si comporta anche PAOLO PUTTI che corre vicino ai suoi migliori tempi e realizza 4:03.83.

Sul doppio giro di pista ritroviamo la quattrocentista MARTA PILEGGI che dopo il personale di domenica sui 400 metri, abbatte anche il vecchio personale di 2:28.52 sugli 800 metri, realizzando un ottimo 2:18.50. La segue la juniores GIULIA MANZONI in 2.22.88.

Negli 800 riservati agli uomini buon ritorno di GIOVANNI CROTTI che schierato nella migliore serie sigla 1:51.85. In gara anche altri tre atleti giallorossi: ELIA CAVALLI, autore di 1:56.96, PB; DANIELE MAGRI, 1:59.16 per lui e GIORGIO BARBOTTI chiude in 2:04.54.

I concorsi di salto in alto e lancio di peso e martello completano il programma della manifestazione. Vittoria giallorossa nel salto in alto grazie a NICHOLAS NAVA, ottima misura di 2.12 per lui e tre tentativi falliti a 2.16. Buona prestazione anche per lo juniores LEONARDO CASTELLI che supera l’asticella posta a 1.91.

I colori della società salgono sul podio anche nei concorsi di getto del peso: MEGAN SORTI scaglia l’attrezzo da 4kg alla misura di 12.65 incrementando il proprio personal best (aveva 12.61). Nel peso riservato agli allievi uomini trionfo di GIOELE TENGATTINI con un ottimo lancio a 16.74, più di un metro oltre il vecchio primato personale (aveva 15.49).

Nel lancio del martello da 4kg la juniores GIORGIA TOMBINI realizza la misura di 46.32, mentre nella prova al maschile, con l’attrezzo da 7.260 kg ANDREA PASETTI si mantiene oltre i 50m, 50.15 per lui.

Leggi i risultati di Bergamo

 

CONCESIO mer 12 maggio ’21                 RIUNIONE DI INTERESSE NAZIONALE         

Riunione infrasettimanale in provincia di Brescia per alcuni nostri atleti.

La prima a scendere in pista è la juniores BEATRICE SIGNORI che nei 200 metri sigla il nuovo PB di 26.67 migliorando il precedente 27.88. In campo maschile primo 200 metri per DAVIDE VALETTI che realizza un incoraggiante 22.82 (0.2), sicuramente un ottimo inizio per questa distanza. Lo segue il compagno ANDREA BERTOLANI, non troppo lontano, che rimane di poco sopra i 23”, per lui 23.08 (-0.8).

Nelle gare di mezzofondo soddisfazione per lo juniores DAVIDE CAVAGNIS che nella prova dei 3000 metri realizza il primo sub 10” della carriera, per lui 9:56.18 (aveva 10:29.56). In gara anche OLEG MALVESTITI che al suo primo 3000 ben si comporta e realizza 10:16.92.

Leggi i risultati di Concesio

 

CHIURO sab/dom 15/16 maggio ’21                           MEETING GOLD LOMBARDIA

Dopo la tappa di Saronno questo fine settimana è Chiuro ad ospitare il Meeting Gold regionale, valido per i campionati di società allievi ed assoluti.

1^ giornata

Buona la partecipazione dei nostri atleti giallorossi. Quest’oggi ad inaugurare le gare è il saltatore in alto LEONARDO CASTELLI che vince la gara saltando un buon 1.92 e prova, senza successo purtroppo, la misura di 1.95, quota gli sarebbe valsa il nuovo primato personale.

Spazio alle gare di velocità con la bella soddisfazione del ritorno di CHIARA GUARRERA su ottimi tempi: 25.16 (+0.5) per lei sui 200 metri, primo posto e un significativo e incoraggiante miglioramento dalla prima uscita stagionale. Brava Chiara! Il secondo posto è ancora giallorosso grazie alla quattrocentista FEDERICA PUTTI che sigla un buon 25”24 (+0.5).

Primo sub 23” per lo juniores STEFANO BORONI nei 200 metri uomini. Stefano realizza il crono di 22”89 (+0.9) e disintegra il vecchio PB di 23.42. Complimenti Stefano! Nuovo personal best anche per il compagno PAOLO SOLDANI che si avvicina al muro dei 23” e sigla 23.29 (aveva 23.74).

Parlando di ritorni, nel giavellotto donne ne abbiamo un altro: NICOLETTA SGHERZI, dopo circa 10 anni dall’ultima gara, si ripresenta nuovamente in pedana con i colori giallorossi e scaglia l’attrezzo da 600gr ad un ottimo 38.11, terzo posto complessivo per lei. Ci auguriamo possa essere un nuovo inizio!

Non delude neppure il rientro in pedana del saltatore DENIS RIGAMONTI. Un buon 7.15 che dà fiducia per le prossime gare in calendario.

Leggi i risultati di Chiuro (Sabato)

2^ giornata

Nel primo pomeriggio si parte subito con gli specialisti del tacco e punta. Per i nostri colori rientra alle competizioni dopo uno stop, per infortunio, di 6 mesi MARTINA CASIRAGHI che timbra la sua presenza vincendo la gara sui 5km con l’ottimo crono di 24’48”17. Nella stessa gara al 2° posto troviamo l’allieva EMMA CERRI per lei il crono di  27’54”26 non lontano dal personale.

Sui 5km allievi in gara solo i nostri SAMUELE CAPPUCCIO e MATTIA ROSSI che chiudono rispettivamente in 26’23”45 e 27’31”02.

Vittoria sui 10km per il veterano GIANLUCA LAMMENDOLA  con il crono di 47’57”13, mentre lo junior CRHISTIAN ROTA non fa meglio di 55’12”94.

Tanti nostri atleti sono protagonisti fra gli ostacoli: Inizia l’allieva ELISA COLOMBANI che mette subito in mostra i grandi progressi fatti intravvedere sugli ostacoli (h 0.74) nella stagione indoor correndo in 14”75, tempo che disintegra il vecchio P.B. di 16”35 e le assegna il Pass per gli Italiani di categoria.

Rientra alla competizione, dopo la stagione indoor, ERICA MACCHERONE che corre i 100hs (0.84) nell’ottimo crono di 14.77. Sempre sugli ostacoli si migliora ELENA ROTA limando ben 18 centesimi al P.B. con il crono di 15”78, tempo che le assegna anche il Pass per gli Italiani Promesse.

Nei 110hs (h. 100) riservati agli junior, con l’ottimo crono di 14”18, il nostro PAOLO GOSIO è preceduto sul traguardo per pochi millesimi dal lecchese Alessandro Rota. Nella stessa gara rientra SAMUELE MAFFEZZONI, dopo l’intervento operatorio che gli ha fatto perdere tutta la stagione indoor, per Samuele l’ottimo crono di 14”77 che ovviamente gli assegna il Pass per gli Italiani di Grosseto.

Sugli ostacoli riservati agli assoluti (h 1.07) vittoria della promessa FEDERICO PIAZZALUNGA che lima 5 centesimi al personale correndo in 14”38.

Dopo gli ostacolisti scendono in pista i velocisti.

La junior LUCIA BESANA continua nei suoi progressi segnando un ottimo 12”69 e migliorando di 9 centesimi il personale. Miglior crono stagionale anche per l’altra junior SILVIA FALGARI che ottiene 13”20. Da segnalare anche BEATRICE SIGNORI 13.44, KAREN CREMASCHI 13”64 e SILVIA ALFANO 13”69, nuovo P.B. aveva 13”72.

Ritorna alla velocità, dopo la parentesi sul giro di pista della scorsa settimana, il talentuoso junior SAMUELE RIGNANESE che corre in 11’07, crono che gli assegna il Pass per gli Italiani di categoria.

Altro ritorno, ma al giro di pista, quello di BENEDETTA MAPELLI che migliora il P.B. di 24 centesimi correndo in 58”63. Da citare anche la junior CAROLINA LORINI che chiude in 1’00”02.

Sempre sul giro di pista, ma al maschile, meritano la citazione NICHOLAS TAGLIAFERRI che lima 22 centesimi al P.B. chiudendo in 51”32, e SIMONE VALTELLINA che da 52”19 si porta a 51”44.

Ritorno in pedana, nel lancio del disco, anche per GIULIA LOLLI che scaglia l’attrezzo da 1kg a 35.72 e per il veterano IVANO PASETTI che scaglia l’attrezzo da 2kg a 36.82.

Leggi i risultati di Chiuro (domenica)

 

PODEBRADY dom. 16 mag. 21                                CAMPIONATO EUROPEO A SQUADRE

Si inizia alle 8.00 di mattina con la 35km femminile, in gara, per la nostra nazionale, 2 atlete giallorosse FEDERICA CURIAZZI e BEATRICE FORESTI. Esaltante la prova delle nostre 2 atlete che chiudono entrambe con il personale e soprattutto portano il loro contributo alla vittoria dell’Italia nella classifica a squadre.

Federica è protagonista fino al 20 km dove passa in 1h39:20 insieme a Lidia Barcella (1h39:19). Poi per alcuni km rallenta il ritmo perdendo 10”/15” a km ma riesce nel finale a ritornare su ritmi sotto i 5’ a km per chiudere forte e migliorare nettamente il P.B. con il crono di 2h56’02”, aveva 3h10’09.

Solito ritmo constante invece per Beatrice che chiude in 3h04’04” migliorando nettamente il P.B. di 3h11’14”.

Le nostre due atlete tornano a casa con l’Oro dell’Italia conquistato anche grazie al 2° posto di Eleonora Giorgi, 2h51:05, e al 3° posto della sorprendente bergamasca Lidia Barcella, 2h51:50.

Alle ore 9.00 parte la 10km junior maschile con il nostro debuttante DANIELE BREDA che subisce il giudizio dei giudici e al 6° km è fermato per un 1’ al Pit Stop, quando si trovava in 7^ posizione dietro all’altro bergamasco Gabriele Gamba. Daniele riprende a marciare ancora a buon ritmo, ma nel corso del 9° km è definitivamente squalificato chiedendo purtroppo non bene la sua esperienza in maglia azzurra.

Nell’ultima gara della giornata, 20km uomini, gareggia con i nostri colori sociali JURIY MICHELETTI, che è stato aggregato al team della nazionale. JURIY si piazza in 38^ posizione eguagliando il P.B. di di 1h27’39.

Incredibile ma il nostro atleta è stato capace di ripetere sulla distanza di 20km lo stesso identico crono che il 7 di marzo aveva realizzato a Grottaglie, Juriy è sempre UNICO.

Nella 20km da citare anche il nostro militare dei carabinieri MATTEO GIUPPONI che ha chiuso in 12^ posizione con il crono di 1h21’52.

Leggi i risultati di Podebrady

 

NEMBRO dom 16 maggio ’21                         RIUNIONE DI INTERESSE NAZIONALE

Meeting nazionale in provincia di Bergamo dedicato alle categorie cadetti e allievi.

La prima gara riservata agli under 18, i 100 metri, vede i colori giallorossi sul terzo gradino del podio grazie ad ANNA CAPORALI che alla prima esperienza sulla distanza è in grado di realizzare il buon crono di 12.86 (-0.8). Subito alle sue spalle la compagna di squadra CHIARA FRATUS autrice di 13.19 (-0.8) non distante dal primato personale.

Il migliore nella prova maschile è l’allievo DAVIDE ARRIGONI, anch’egli cimentatosi per la prima volta sulla distanza realizza il tempo di 12.25 (-1.2).

Il podio si tinge nuovamente con i nostri colori con la prova dei 3000 metri femminili: ELISA FRATUS taglia il traguardo in prima posizione e ferma il cronometro a 11.33.83, suo primo crono sulla distanza. Unico atleta nella prova maschile LORENZO VACCA che chiude la sua fatica in 10.55.89.

Leggi i risultati di Nembro

 

BRESSASONE sab. 15 mag ’21                             MEETING REGIONALE BRESSANONE OPEN

Trasferta in Alto Adige per i velocisti, allenati da Marinella Signori, ANDREA BERTOLANI e DAVIDE VALETTI.

Entrambi i nostri atleti si schierano ai blocchi di partenza della prima batteria dei 100 piani, con DAVIDE che correndo in 11”21 lima 16 centesimi al P.B., mentre Andrea fa segnare il crono di 11”31. Lo stesso atleta, dopo un’ora, si presenza ai blocchi di partenza dei 400 metri, per il suo primo giro di pista, che chiude in un promettente 50”23.

Leggi i risultati di Bressanone

© Copyright 2014-2021 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169