21-02-2021 - DONNE PROTAGONISTE: FEDERICA CURIAZZI ARGENTO ASSOLUTO; STAFFETTA CROSS VINCE A BOLGARE
DONNE PROTAGONISTE: FEDERICA CURIAZZI ARGENTO ASSOLUTO; STAFFETTA CROSS VINCE A BOLGARE

ANCONA sab/dom 20/21 feb ’21                      CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI INDOOR

Campioni e primatisti italiani sabato e domenica al Palaindoor di Ancona, è finalmente arrivato il momento dei Tricolori indoor più importanti della stagione. Tra i big anche quattro nostri atleti che hanno difeso con onore i colori giallorossi.

Anche quest’anno siamo saliti sul podio tricolore grazie alla marciatrice FEDERICA CURIAZZI. Un’ottima prova per la nostra atleta nei 3000 metri, un secondo posto e una medaglia d’argento meritatissimi dietro alla forte Valentina Trapletti del C.S. Esercito. La nostra atleta, nonostante un rallentamento al 3° km, in seguito a due cartellini, ha realizzato l’ottimo crono di 13:32.85, primato personale sulla distanza.

Ben due rappresentanti nella gara dei 60hs uomini. Il migliore è FEDERICO PIAZZALUNGA che realizza il crono di 8”26, seguito dal compagno di allenamenti FABIO IZZO, classe 2001, che alla prima esperienza fra i grandi, non riesce purtroppo a ripetere la bella prestazione realizzata in occasione dei Tricolori Under 23 e chiude in un comunque buono 8”53.

Nella giornata di domenica in pedana il saltatore NICHOLAS NAVA impegnato in una gara che verrà sicuramente ricordata per il fantastico 2.35 di Gianmarco Tamberi. Il nostro atleta si difende saltando quota 2.12 e provando tre volte il 2.16, purtroppo senza successo. La soddisfazione per lui del 5° posto complessivo e di una positiva stagione indoor.

Leggi i risultati di Ancona

 

PADOVA sab 20 feb ’21                           MAN. NAZIONALE PROVE MULTIPLE INDOOR

Non solo Campionati Italiani: a Padova la nostra promessa ELENA ROTA si è cimentata per la prima volta nel pentathlon indoor.

La successione di gare è iniziata bene dai 60hs (h.84cm), dove Elena ha ottenuto il nuovo primato personale di 9”89, incassando un bel po’ di punti. Segue il salto in alto, 1.32 per la nostra atleta e tre tentativi senza successo a quota 1.35. Rimane di poco sotto lo stagionale nella prova di getto del peso, 7,49 per lei con l’attrezzo da 4kg. Nuovi PB invece nel salto in lungo, con un bel balzo a 4.90 (precedente 4.72) e nell’ultima fatica della giornata, gli 800 metri dove realizza 2:44.47 (aveva 2:50.91 outdoor).

 

60hs (h84cm)

Salto in alto

Getto del peso (4kg)

Salto in lungo

800m

TOT.

9”89 / 733

1.32 / 429

7.49 / 366

4.90 / 532

2:44.47 / 523

2583

 

Leggi i risultati di Padova

 

BOLGARE 21 feb. 2021                 CROSS STAFFETTE MEETING NAZIONALE

Dopo un anno si torna a correre sui prati, a Bolgare questa mattina si è disputata la tradizione staffetta con la stessa formula della gara nazionale che a metà del prossimo mese assegnerà i titoli di Campioni d’Italia.

In questa specialità siamo i campioni uscenti avendo vinto il titolo italiano nel 2019 a Venaria Reale sia con le donne che con gli uomini.

Oggi siamo presenti con due formazioni femminili e tre al maschile.

La formazione più accreditata delle ragazze si è schierata con ARIANNA ALGERI (allieva), FEDERICA DALFOVO (junior), CLAUDIA LOCATELLI (promessa) e MARTA PILEGGI (senior), due di queste, Dalfovo e Locatelli, erano in squadra nella vittoriosa prova di Venaria Reale.

Al lancio va subito al comando l’argento dei 1500 Arianna Algeri che consegna il testimone con circa 50 metri di vantaggio sulla Bracco. In seconda frazione Dalfovo controlla la situazione ed è raggiunta dalla seconda frazionista Bracco, ma sul finale riesce ad effettuare un allungo decisivo arrivando al cambio con circa 15 metri di vantaggio. Claudia Locatelli effettua l’allungo decisivo si invola e guadagna circa 150 metri su un gruppo di tre squadre, a questo punto alla specialista dei 400 metri Marta Pileggi, chiamata a sostituire la titolare Viola Taietti, non resta che gestire il vantaggio chiudendo ancora con circa 100 metri di distacco sulla seconda formazione. Bravissime tutte le ragazze che hanno ancora una volta confermato la nostra capacità di interpretare questa specialità.

La seconda nostra formazione schierata con ELISA FRATUS, GIADA CAGLIONI, ILARIA VERGANI e MONICA ZAMBELLI  si è piazzata in 13^ posizione.

Ottima la prova anche della nostra migliore formazione schierata con ALESSANDRO MOROTTI (allievo), LUCA CHIARI (junior), MOAD RAZGANI (junior) e PAOLO PUTTI (senior) che si sono piazzati sul 3° gradino del podio.

Al lancio Alessandro Morotti che con un allungo nel finale è riuscito a precedere di circa 15 metri gli avversari; Luca Chiari ha tenuto molto bene lottando nel gruppo di testa per presentarsi al cambio in 3^ posizione; parte Moad Razgani che raggiunge la testa e consegna l’ipotetico testimone con circa 30 metri di vantaggio; a chiudere c’è il fondista Paolo Putti che riesce a tenere il comando fino agli ultimi 200 metri quando viene superato da due specialisti del mezzofondo ma riesce a mantenere la nostra squadra sul gradino più basso del podio.

Ovviamente per gli italiani di Campi Bisenzio aspettiamo anche Giovanni Crotti e Abdelhakim Elliasmine.

Per le altre due formazioni in gara: 16° posto per la squadra “B” schierata con PIETRO ORTENZI, LORENZO BIZZONI, OMAR HAMDOUNE e GIORGIO BONETTI, mentre 23° posto per la squadra “C” composta da GIACOMO TIRARI, GIUSEPPE REBUZZI, DAVIDE CAVAGNIS e GIORGIO BARBOTTI.

Leggi tutti i risultati

 

© Copyright 2014-2021 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169