20-09-2020 - GROSSETO: ORO PER NAVA (ALTO PRO) e 2 MEDAGLIE DI BRONZO NEI 110HS PIAZZALUNGA (PRO) E MAFFEZZONI (JUN)
GROSSETO: ORO PER NAVA (ALTO PRO) e 2 MEDAGLIE DI BRONZO NEI 110HS PIAZZALUNGA (PRO) E MAFFEZZONI (JUN)

GROSSETO 18/19/20 settembre ’20          CAMP. ITALIANI JUNIORES/PROMESSE

Dopo il turno degli Under 18, questo weekend vede protagonisti gli juniores e le promesse. Sulla pista dello Stadio Comunale Olimpico “Carlo Zecchini” di Grosseto quasi 30 atleti giallorossi si sono sfidati, in tre intese giornate di gare, per guadagnarsi un posto tra i migliori d’Italia. L’Atletica Bergamo ’59 Oriocenter conquista un bottino di 1 oro e 2 bronzi e ottiene un ottimo 5° posto con la squadra maschile nel campionato a squadre e il 18° della formazione femminile.

1^ giornata

La prima mattinata di gare parte subito bene grazie alla saltatrice juniores GIORGIA DIZDARI che con ottimo balzo a 5.46m (-0.6), si avvicina ai suoi miglior risultati. Peccato per quei 4 centimetri che l’hanno esclusa dalla finale delle migliori.

Insieme al concorso del lungo ha inizio anche il decathlon maschile. Nella categoria under 20 in campo per noi l’ormai esperto multiplista DANIELE CORTINOVIS. Così come la compagna di squadra, un buon inizio anche per lui: un ottimo 11”31 (+0-6) nei 100 piani che rappresentano il suo nuovo personal best. Continua la sua lunga serie di gare con un egregio balzo a 6.35 (+2.5) nella prova di salto in lungo e un ottimo 11.65 nel getto del peso, sua seconda miglior misura sempre. Nella prova di salto in alto si riconferma sull’1.77, provando, senza risultato, a valicare l’asticella posta ad 1.80. In questi campionati la stanchezza sembra non farsi sentire e Daniele chiude l’ultima fatica della giornata, i 400 metri, con il nuovo PB di 53”75.

Durante le prove del decathlon i velocisti diventano i protagonisti del rettilineo. Un ottimo ANDREA BERTOLANI si rifà dalla prestazione un po’ sotto tono della scorsa settimana e sfiora il PB, fermando il crono all’ottimo tempo di 11”02 (+0.3). In gara anche DAVIDE FRIGENI che, non ancora in condizione, non riesce a far meglio di 11”45 (-0.5).

Poca fortuna anche per la quattrocentista juniores BENEDETTA MAPELLI che in un anno difficile realizza un normale 1’03”14.

Il saltatore DENIS RIGAMONTI nella prova del lungo under 23 incrementa le misure ottenute nelle ultime gare e, seppur con un leggero vento oltre la norma, atterra a un buon 7.12 conquistando l’8^ posizione complessiva.

Chiudono la prima giornata di kermesse gli 800 metri: nella categoria juniores uomini ben si comporta MOAD RAZGANI che taglia il traguardo in 1’55”28, suo terzo miglior tempo. In campo femminile 2’18”89 per l’under 23 VIOLA TAIETTI e 2”21’42 per la junior PAOLA VESCOVI. Giornata no per GIOVANNI CROTTI che non conclude la sua prova.

 

2^ giornata

La mattinata di sabato viene inaugurata dal salto con l’asta juniores, specialità che vede ben tre nostre atlete presenti in pedana. Purtroppo, nessuna di loro riuscirà a passare il turno di qualificazione, di seguito i loro risultati: ELISA PAGANONI 3.05, ALICE BONETTI 3.05 e CHIARA DUZIONI 2.90.

Buona partecipazione giallorossa anche nelle gare ad ostacoli. In campo femminile ottima prestazione della juniores ERICA MACCHERONE che con l’ottimo crono di 14”26 (+2.3), passa il turno di qualificazione. Nella finale riesce a ripetersi su questi livelli, 14”28 (-1.1) conquistando un bellissimo 5° posto complessivo. Poca fortuna invece per la compagna di colori LUCIA BESANA che termina in 17”63 (0.0).

Non delude nemmeno l’under 20 SAMUELE MAFFEZZONI che nei 110 hs altezza 1 metro, conquista una meritatissima medaglia di bronzo in 14”19 (-1.2), alle spalle del militare Simonelli e del milanese Koua. In semifinale è stato in grado di correre in 14”18, a 5 centesimi dal personal best. Nella stessa gara il compagno FABIO IZZO sigla 14”80 (-1.2) e rimane purtroppo a un solo decimo dalla finale dei migliori.

Altra finale, altra medaglia di bronzo. Questa volta porta il nome dell’ostacolista promessa FEDERICO PIAZZALUNGA che con un ottimo 14”48 (+0.7), primato personale, giunge alle spalle degli esperti Montini e Di Panfilo. Su 5 ostacolisti, 3 di loro sono andati in finale e 2 sul podio: un ottimo risultato che paga il lavoro di questo gruppo affiatato.

Non solo corse e ostacoli, anche i concorsi sanno regalare delle belle soddisfazioni. È il caso della juniores MEGAN SORTI, che con la misura di 11.30 si aggiudica un posto tra le migliori d’Italia. Non riesco purtroppo a ripetersi in finale e termina la sua prova con un normale 10.65.

In questa seconda giornata di Campionati riprendono anche le fatiche del nostro decatleta DANIELE CORTINOVIS. Daniele ri-parte subito molto bene con i nuovi personal best di 16”66 (0.0) nei 110hs e la misura di 3.80 nel salto con l’asta (aveva 3.60). Buoni anche i lanci: 36.58 nel disco, vicino alle sue migliori misure, e 47.09 nel giavellotto. Termina con un grandissimo 1500 metri: 5’01”24 il suo crono finale (aveva 5’16”22), primato personale vicinissimo alla barriera dei 5”. Un ottimo Campionato Italiano per Daniele che con un totale di 6210 si classifica al 4^ posto complessivo, a un passo dal podio!

100

Lungo

Peso

Alto

400m

110hs

Disco

Asta

Giavellotto

1500m

TOT.

11”31

6.35

11.65

1.70

53.75

16”66

36.58

3.80

47.09

5’01”24

 

793

664

585

602

650

660

595

562

546

553

6210

 

Nel pomeriggio, in concomitanza con le prove di Daniele, sono scesi in pista altri nostri atleti. Buona prestazione nel lancio del disco promesse per GIACOMO LICINI che ottiene un ottimo 6° posto complessivo scagliando l’attrezzo a 44.56 sua secondo miglior risultato.

Anche in questa edizione della rassegna tricolore arriva finalmente la medaglia d’oro per i nostri colori. Nel salto in alto under 23 NICHOLAS NAVA si impone su tutti con un ottimo 2.15 diventando il nuovo Campione Italiano della specialità. Tenta poi, senza successo, l’assalto al primato personale con la misura di 2.21, quota oltrepassata solamente da Gianmarco Tamberi, naturalmente fuori concorso.

Seconda fatica in questo fine settimana per il saltatore DENIS RIGAMONTI, impegnato quest’oggi nel triplo. Per lui, non ancora in perfetta forma, un normale 13.92 (-0.2).

Le staffette veloci chiudono questa seconda giornata. Buona prestazione della formazione juniores con SIMONE MARTINELLIFABIO SEMINATIFABIO IZZO e SAMUELE MAFFEZZONI che conclude il giro di pista sotto i 43” secondi, 42”95 per loro. Le promesse giallorosse: ANDREA BERTOLANIDAVIDE FRIGENIEDOARDO FOIADELLI e MATTEO VIEL siglano invece un normale 44”34. Entrambe le formazioni chiudono al 7° posto.

3^ giornata

SIMONE BONFANTI è il primo giallorosso a scendere in pedana nella giornata di domenica. Con un buon lancio a 59.15 si aggiudica la 6^ posizione complessiva nella specialità del giavellotto promesse.

Sempre nei lanci troviamo altri nostri atleti in pedana: GIACOMO LICINI, in grado di scagliare il peso da 7,260kg alla misura di 12.09 e, in campo femminile, la discobola under 23  LAURA TORRIANI che realizza il nuovo personal best di 40.93 che le vale la 7^ posizione.

Chiudono la manifestazione, come di consuetudine, le staffette 4x400. Unica nostra formazione in gara è quella delle promesse uomini con MATTEO VIELEDOARDO FOIADELLIDAVIDE FRIGENI e GIOVANNI CROTTI che porta al traguardo il testimone in 3’22”45, conquistando la 5^ piazza complessiva.

Leggi tutti i risultati

Leggi le classifiche di squadra

 

RIEPILOGO RISULTATI GROSSETO

Class.

Cognome e Nome

Cat.

Gara

Fase

Risultato

1

Nava Nicholas

PM

Alto

fin.

2.15

3

Maffezzoni Samuele

JM

110hs

fin.

14.19

       

sfin.

14.18

       

bat.

14.29

3

Piazzalunga Federico

PM

110hs

fin.

14.48

       

bat.

14.55

4

Cortinovis Daniele

JM

dec.

fin.

6210

5

Maccherone Erica

JF

100hs

fin.

14.28

       

bat.

14.26

5

Viel - Foiadelli - Frigeni - Crotti

PM

4x400

fin.

3:22.45

6

Licini Giacomo

PM

Disco

fin.

44.56

6

Bonfanti Simone

PM

Giav.

fin.

59.15

7

Martinelli - Seminati - Izzo - Maffezzoni

JM

4x100

fin.

42.95

7

Bertolani - Frigeni - Foiadelli - Viel

PM

4x100

fin.

44.34

7

Torriani Laura

PF

Disco

fin.

40.93

8

Rigamonti Denis

PM

Lungo

fin.

7.12

9

Izzo Fabio

JM

110hs

sfin.

14.80

       

bat.

14.94

9

Licini Giacomo

PM

Peso

fin.

12.09

10

Sorti Megan

JF

Peso

fin.

10.65

       

qual.

11.30

13

Razgani Moad

JM

800

bat.

1:55.28

14

Rigamonti Denis

PM

Triplo

fin.

13.92

15

Dizdari Giorgia

JF

Lungo

qual.

5.46

16

Paganoni Elisa

JF

Asta

qual.

3.05

17

Bonetti Alice

JF

Asta

fin.

3.05

18

Taietti Viola

PF

800

bat.

2:18.89

19

Duzioni Chiara

JF

Asta

qual.

2.90

21

Vescovi Paola

JF

800

bat.

2:21.42

24

Besana Lucia

JF

100hs

bat.

17.63

28

Mapelli Benedetta

JF

400

bat.

1:03.14

32

Bertolani Amdrea

PM

100

bat.

11.02

36

Frigeni Davide

PM

100

bat.

11.45

 

Sorti Megan

JF

Disco

qual.

n.c.

 

Crotti Giovanni

PM

800

bat.

rit.

 

 

© Copyright 2014-2020 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169