11-09-2020 - EXPLOIT DEI MARCIATORI NELLA NOTTURNA DI BERGAMO
EXPLOIT DEI MARCIATORI NELLA NOTTURNA DI BERGAMO

Un’intensa settimana di gare infrasettimanali, al dire il vero i nostri atleti, per poter gareggiare sono andati a cercare le gare lontano dalla Lombardia, ad esclusione dei marciatori che hanno gareggiato in casa.

 

LOCARNO merc. 9 sett. ’20                         MEETING SERALE

Trasferta in terra svizzera per alcuni lanciatori in cerca di gare.

Nel disco uomini, da 2kg, GIACOMO LICINI inanella una serie di lanci nulli ed ottiene un modesto, per lui, 40.63 che gli assegna il 3° gradino del podio. In gara anche il veterano IVANO PASETTI capace di lanciare a 36.77.

Sale anche sul 3° gradino del podio, nel disco donne, GIULIA LOLLI che avvicina i 40 metri ottenendo la misura di 39.32. In gara anche la promessa LAURA TORRIANI che non fa meglio di 37.03.

Vince la gara del martello assoluto, KG 7,260, KLAUS PASQUINELLI con la misura di 41.28 migliorando nettamente il personale, aveva 37.57.

 

Leggi tutti i risultati

 

PARMA merc. 9 sett. ’20                              TROFEO CROTTI E MEMORIAL RUGGERI

Altri atleti vanno in terra emiliana per rifinire la preparazione in vista degli italiani di Grosseto.

Nei 100 piani prestazioni al di sotto delle aspettative per i due nostri velocisti ANDREA BERTOLANI che si ferma a 11”26 e DAVIDE FRIGENI a 11”28.

Buon crono per ERICA MACCHERONE sui 100hs h 0.84 che corre in 14.54, tempo che le vale il 3° gradino del podio.

In gara anche gli uomini sugli ostacoli, con le barriere h 100 vince SAMUELE MAFFEZZONI, per lui l’ottimo crono di 14”32, seguito sul secondo gradino del podio da FABIO IZZO che ferma il crono a 15”01.

Sugli ostacoli h 106 vince il nostro FEDERICO PIAZZALUNGA che lima ancora 2 centesimi al P.B. fermando il crono a 14”50.

Sul giro di pista donne ennesima ottima prestazione di MARTA PILEGGI che corre in 57”00 e sale sul 3° gradino del podio. Da citare anche BENEDETTA MAPELLI 1’00”69 e SOPHIE BINDIKU 1’01”60.

Negli 800, GIOVANNI CROTTI, con il tempo di 1’51”93 segna il suo miglior crono stagionale, cosa che fa ben sperare per i prossimi italiani di Grosseto..

 

Leggi tutti i risultati

 

BERGAMO gio. 10 sett. ’20                         MEETING MARCIA CITTA' DI BERGAMO

Ottime prestazioni per tutti i nostri marciatori nella bellissima serata di marcia organizzata al campo Putti dall’U.S. Scanzorosciate.

Sulla distanza quella classica dei 10000 scendono in pista per prima le donne e poi gli uomini.

Gara eccellente per FEDERICA CURIAZZI ritornata a marciare sui tempi che l’avevano portata agli europei di Zurigo nel lontano 2014. Federica con una gara in progressione chiude in 46’17”72 e conquista il secondo gradino del podio. Il crono di Federica è il suo secondo di sempre sulla distanza dopo il P.B. di 45’52”22 marciato a Brusaporto il 19 aprile del 2015. La nostra atleta ha appena compiuto i 28 anni e siamo sicuri, in una specialità dove tantissime atlete ottengono i loro migliori risultati dopo i 30 anni, che il suo futuro agonistico sarà ancora per tanti anni molto roseo.

Roseo invece è il presente della giovanissima, al primo anno della categoria juniores, MARTINA CASIRAGHI che disputa il suo primo 10000 in pista e sebbene mostri ancora incertezze sulla condotta di gara è stata capace di chiudere nel tempo di 49’24”14 che le assegna il terzo gradino del podio.

Abbatte il muro di 50’ anche la specialista dei 50km BEATRICE FORESTI che si migliora più di un minuto chiudendo in 49’52”42 (aveva 50’49”62) per lei arriva un meritatissimo quarto posto.

Il podio della gara, nella foto, dopo la militare dell’Esercito Valentina Trapletti (44’21”14) premia le nostre tre atlete.

Sulla stessa distanza, al maschile, grande protagonista JURIY MICHELETTI che mettendo in mostra una marcia quasi perfetta si migliora nettamente fermando il crono a 42’01”82, aveva 43’24”28. Per JURIY una quinta piazza ottenuta in una gara dal grande contenuto tecnico che ha visto l’azzurro Federico Tontodonati scendere sotto i 40’ esattamente 39’48”18.

Prestazione di grande rilievo anche per lo junior DANIELE BREDA che purtroppo ha avuto una crisi all’ultimo km cadendo sulla pista si è poi rialzato ed ha chiuso in 42’54”98 crono che disintegra il vecchio personale di 44’28”30.

Il terzo nostro atleta, l’altro junior, DAVIDE BENINI chiude abbastanza affaticato in 50’37”34.

Leggi tutti i risultati

 

© Copyright 2014-2020 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169