06-09-2020 - REGIONALI ALLIEVI: 2 MEDAGLIE D’ORO, 1 D’ARGENTO E 2 DI BRONZO
REGIONALI ALLIEVI: 2 MEDAGLIE D’ORO, 1 D’ARGENTO E 2 DI BRONZO

BRUGHERIO mar. 1 sett ’20                                       10° MEMORIAL MARCO ROTTA

Riunione infrasettimanale a Brugherio per l’ormai tradizionale Memorial Marco Rotta che quest’anno disputa la decima edizione.

Continuano le ottime prestazioni di  MARTA PILEGGI che sale sul terzo gradino podio dei 400 metri correndo in 56”96 vicino al personale.

Realizza invece il P.B., migliorandosi di 34 centesimi, GIOVANNI CROTTI che ottiene l’ottimo crono di 49”51, crono che gli assegna la 4^ posizione.

Bene le nostre mezzofondiste negli 800 piani, la migliore è la giovane allieva ARIANNA ALGERI che corre in 2’16”61 seguita da VIOLA TAIETTI che ferma il crono a 2’17”77 facendo intravedere una continua crescita della condizione. Bene anche l’altra allieva GIULIA MANZONI che corre vicino al personale in 2’23”04.

Negli 800 metri uomini da segnalare PAOLO PUTTI che lima 5 centesimi al P.B. correndo in 1’58”24 e LUCA CHIARI che corre in 2’01”61

In gara anche le lunghiste con GIORGIA DIZDARI che avvicina di 2 cm il P.B. atterrando a 5.56, misura che le assegna il 3° gradino del podio, PAOLA ERCOLI non va oltre la misura di 5.25, mentre ALICE MANZONI aggiunge 11 cm al P.B. atterrando a 5.19.

 

Leggi tutti i risultati

 

MILANO sab/dom 5-6 Ott. ’20                                  CAMPIONATI REGIONALI ALLIEVI/E

 

Partecipazione a ranghi ridotti dei nostri atleti alle due giornate di gare di Milano per l’assegnazione dei titoli regionali di categoria.

Alcuni, non essendo in condizioni dopo il lockdown, si stanno allenando per la prossima stagione altri hanno preferito non gareggiare ad una settimana dagli italiani.

1^ Giornata

Due titoli di campione regionale e due medaglie di bronzo per i nostri colori.

Il primo oro arriva dalla gara di apertura, il martello allieve, lo conquista GIORGIA TOMBINI (nella foto la premiazione) che dopo una gara abbastanza fallosa riesce al penultimo lancio di finale a scagliare l’attrezzo da 3kg a 46.84.

Due medaglie arrivano dai 1500 metri allieve, vince con un decisivo cambio negli ultimi 200 metri ARIANNA ALGERI, per lei il crono di 4”41’75, il terzo gradino del podio lo conquista FEDERICA DALFOVO, che ferma il crono a 4’50”95. L’ottima forma messa in mostra dalle nostre due atlete fa ben sperare per gli italiani di domenica prossima a Rieti.

Sale sul terzo gradino del podio SAMUELE RIGNANESE che nella finale non è partito bene pagando sensibilmente nei primi metri per poi distendersi sul lanciato riuscendo così ad acciuffare il bronzo con il crono di 11”00 (vento  -0.1 m.s.). In batteria il nostro velocista aveva anche ottenuto il P.B. correndo in10”82 (vento + 1.3 m.s.) migliorandosi di un centesimo.

Detto delle medaglie eccovi le note sugli altri nostri atleti.

Nei 100 ostacoli allieve CHIARA MINOTTI, dopo aver realizzato il secondo tempo in batteria (14”59), ha prudenzialmente non partecipato alla finale per un leggero risentimento muscolare anche in vista degli italiani di Rieti. ELISA COLOMBANI, come al solito in testa fino al terzultimo ostacolo, si blocca pasticciando nella ritmica per chiudere con un modesto 16”91.

Ancora ai box il nostro attuale miglior ostacolista allievo EDOARDO CORTI, alla prima gara sui 110 H 0,91 DAVIDE LOZZA ottiene il PASS per gli imminenti italiani di Rieti correndo la finale in 15”58 (vento -1,1 m.s.), tempo che gli assegna la quinta piazza. Da ricordare anche che Davide in batteria aveva ottenuto il crono di 15”50 ma con il vento di +2.1 m.s. appena sopra la norma.

Crescono anche le nostre velociste ELISA COLOMBANI ottiene il suo primo crono sub 13” correndo in 12”99. Al suo primo 100 metri corre in 13”04 TIZIANA BESTETTI, si migliora anche GAIA BARZIZZA che con il crono di 13”30 lima 11 centesimi al P.B.

Oltre al bronzo di Samuele Rignanese i 100 piani ci regalano altri due P.B., STEFANO BORONI che corre in 11”50 (vento +1.0 m.s.) migliorandosi di 11 centesimi, 17 centesimi invece il miglioramento di MICHAEL SECCI che corre in 11”85 (vento -0.4 m.s.).

Nelle altre gare di corsa da segnalare i P.B. nei 1500 CHIARA TOFFALORI che corre in 5”35’48, nei 400 piani di FRANCESCO MIGNONE che ha fermato il crono a 55”71, e nei 2000 siepi di FRANCESCO FORESTI che ha corso in 7’04”12.

Nei lanci  GIORGIA TOMBINI, oltre l’oro del martello, ottiene la 5^ piazza nel lancio del perso scagliando l’attrezzo da 3kg a 11.16, si ferma invece ad un modesto 10.55 GRETA BERGAMINI che le vale la 7^ posizione.

Resta ai piedi del podio, nel disco da 1,5 kg, GIOELE TENGATTINI che ottiene la misura di 43.74 migliorando nettamente il P.B., aveva 41.42.

Da segnale anche nel giavellotto 700gr. FRANCESCO PETTINI che ottiene la misura di 41.57 che gli vale l’8^ piazza.

 

2^ Giornata

Nella prima gara del secondo giorno arriva per noi l’unica medaglia per i nostri colori, la conquista nel salto in alto LEONARDO CASTELLI che supera l’asticella posta a 1.91.

Nei 200 piani al femminile presente la sola GAIA BARZIZZA che lima 28 centesimi al P.B. correndo in 27”83.

Dopo l’ottimo impegno del giorno prima rinuncia a 200 SAMUELE RIGNANESE,  in gara invece STEFANO BORONI che avvicina il personale correndo in 23”48. Dopo il limite sugli ostacoli del giorno prima DAVIDE LOZZA si cimenta sui 200 metri migliorandosi di 12 centesimi con il crono di 23”88, toglie 6 centesimi al P.B. anche MICHAEL SECCI correndo in 24”30.

Negli 800 metri poca gloria per noi il solo NICOLAS PARISI STOLFI si ferma a 2’13”86.

Primo 3000 metri per ALESSANDRO MOROTTI, che ha deciso di non seguire il ritmo troppo forte dei primi e con una gara giudiziosa ed un gran finale arriva ai piedi del podio con il crono di 9’10”87.

Nella gara femminile da citare la tenacia di CHIARA TOFFALORI che per la prima volta scende sotto i 12 minuti esattamente 11’59”77, nuovo personale aveva 12’22”66.

Nei lancio del peso solo 4° GIOELE TENGATTINI che ha scagliato l’attrezzo da 5kg a 15.09.

Per pochi centimetri, esattamente 34, GRETA BERGAMINI non centra il limite per Rieti nel lancio del disco, ottiene il nuovo P.B. con la misura di 30.16, aveva 29.76.

Chiudiamo questi regionali particolari causa il Covid con 2 Medaglia d’Oro, 1 d’Argento e 2 di Bronzo.

 

Leggi tutti i risultati

 

 

© Copyright 2014-2020 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169