05-07-2020 - LANCIATORI IN EVIDENZA: GIORGIA TOMBINI (martello 50.62), GIACOMO LICINI (disco 45.42)
LANCIATORI IN EVIDENZA: GIORGIA TOMBINI (martello 50.62), GIACOMO LICINI (disco 45.42)

Nuovo mese, nuove gare! Nella prima settimana di luglio si sono disputate nuove competizioni sul nostro territorio: Vigevano, Mariano Comense e Milano sono stati i punti strategici dell’attività agonistica di questi giorni. L’atletica lombarda e i nostri atleti stanno finalmente riprendendo a vivere a 360° il nostro amato sport.

VIGEVANO mer 1 luglio ‘20            1° TAC VIGEVANO

Nella serata di mercoledì 1 luglio allo Stadio Dante Merlo di Vigevano (PV), si è svolto il primo TAC, Test di Allenamento Certificato della provincia pavese. Un raduno-test, così come avvenuto un paio di settimane fa a Brusaporto, per dare la possibilità agli atleti di tornare in pista e, al tempo stesso, prendere confidenza con le nuove norme comportamentali.

I colori giallorossi sono rappresentati unicamente dalla juniores REBECCA ABBATE che si cimenta in due specialità. Nei 200hs h.76, prima fatica della serata, registra il crono di 32.00, mentre nella gara di salto in lungo atterra nel miglior salto alla misura di 4.80, purtroppo sfavorita da un fastidioso vento contrario.

Leggi i risultati di Vigevano

 

MARIANO COMENSE sab 4/ dom 5 luglio ‘20                RIUNIONE REGIONALE

A Mariano Comense due intensi giorni di competizioni dedicate, in particolare modo, al settore dei lanci. Nella prima giornata, riservata agli under 18, doppio impegno per la nostra lanciatrice GIORGIA TOMBINI, che si rimette in gioco subito nel migliore dei modi.

Nella gara di lancio del martello scaglia l’attrezzo da 3kg all’ottima misura di 50.62m, supera per la prima volta l’importante traguardo dei 50 metri e stabilisce il suo nuovo primato personale, superando il vecchio di quasi 5 metri (precedente 45.83). Giorgia è ora la quarta allieva di sempre a superare la fettuccia dei 50 metri con l'attrezzo da 3kg. Qualche ora dopo la nostra lanciatrice si presenta nuovamente in campo, questa volta alla pedana del getto del peso, pronta per la sua seconda sfida. Per lei un buon lancio alla misura di 10.83 e la consapevolezza di poter proseguire la stagione nel migliore dei modi.

Leggi i risultati di sabato

La seconda giornata vede invece protagonisti gli atleti delle categorie superiori: juniores, promesse e seniores. Un nuovo personale per i colori giallorossi viene firmato da  GIACOMO LICINI nella gara di lancio del disco promesse; Giacomo ottiene l’ottima misura di 45.42m, progredendo di quasi 2 metri dal precedente personale e divenendo il sesto bergamasco di sempre nella specialità. Misura di 29.11m per il compagno di colori ANDREA GIUPPONI (aveva 29.06).

Soddisfazioni nella specialità anche in campo femminile dove la juniores MEGAN SORTI sigla 34.06m e migliora il vecchio primato di 32.72. Megan circa un’ora prima aveva preso parte anche alla gara di getto del peso ottenendo un normale per lei 9.95m.

Buon lancio anche per il martellista ANDREA PASETTI che riapre la stagione con 53.47m, non troppo distante dalla misura ottenuta a inizio anno.

Leggi i risultati di domenica

 

MILANO dom 5 luglio ‘20              RIUNIONE REGIONALE

Secondo appuntamento per questa particolare stagione al campo XXV aprile di Milano. Dopo lo scorso 26 giugno il Cus Pro Patria Milano organizza un nuovo appuntamento con una buona partecipazione di atleti, diversi dei quali della nostra società.

Nella prova dei 400hs, che apre le gare di corsa della serata, la nostra allieva JESSICA NAVA, all’esordio nella specialità, ferma il cronometro al tempo di 1.11.29.

Grande ripartenza di stagione invece per l’allievo SAMUELE RIGNANESE che nei 100 metri piani realizza un ottimo 11”09 (+1.1), abbassando di ben 1 decimo il precedente personal best. Poco sopra i suoi migliori tempi il compagno di allenamenti STEFANO BORONI, 11”72 (+0.3) per lui. Crono di 12”28 infine per il terzo velocista in gara PAOLO VITALI.

Sfida quasi tutta bergamasca nella 1^ serie del giro di pista: la spunta FEDERICA PUTTI che ferma il cronometro a 55”42, un ottimo inizio considerate le particolari circostanze. La nostra atleta precede di quasi un secondo la militare, e compagna di allenamento, MARTA MILANI, 56”55 per lei. Chiude il terzetto MARTA PILEGGI con il nuovo personale di 57”40 (aveva 57”74).

In gara nelle successive serie altre tre atlete giallorosse: PAOLA VESCOVI chiude la sua fatica in 1:01.60 e precede di qualche centesimo le compagne di squadra CAROLINA LORINI, 1:01.76 e SARA LEIDI, 1:02.08

In campo maschile buon 51.63 per il velocista BIRANE NDAO, che riprende la stagione scegliendo il “giro della morte”. In gara anche GIORGIO SARDELLINI che con 55”65 non si posiziona troppo distante dai suoi migliori tempi.

Leggi i risultati di Milano

 

 

 

 

© Copyright 2014-2020 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169