19-01-2020 - BOOM BOOM BOOM DENIS RIGAMONTI VOLA NEL TRIPLO A 15.19
BOOM BOOM BOOM DENIS RIGAMONTI VOLA NEL TRIPLO A 15.19

La stagione indoor è ormai entrata nel vivo, numerosi gli atleti giallorossi che anche in questo fine settimana hanno gareggiato in tutto il Nord Italia ottenendo significativi risultati.

 

PARMA 18 gen ’20               MEETING REGIONALE ASSOLUTO INDOOR

Trasferta in terra emiliana al Palalottici di Parma per un gruppo di nostri atleti che si è cimentato nella distanza dei 50 metri piani e ad ostacoli. Il primo a scendere in pista è la promessa FEDERICO PIAZZALUNGA che nella prova con barriere da 106 centimetri realizza un ottimo 7”01, conquistando il primo posto della gara odierna.

A Parma gli ostacoli sorridono nuovamente alla nostra società: poco dopo la bella prestazione di Federico giunge anche la vittoria dell’allieva CHIARA MINOTTI, che realizza un bellissimo 7”45 in batteria, per poi ripetersi subito dopo in finale con 7”46, Chiara resta ad un solo centesimo dalla migliore prestazione Italiana sulla distanza realizzata da Elena Carraro, c’è anche da notare che Larissa Iapichino ha corso la distanza con gli h 0,84 in 7.31.

Togli gli ostacoli è il momento dei velocisti, unico nostro sprinter dietro i blocchi di partenza è l’allievo SAMUELE RIGNANESE che realizza un buon 6”34 alla prima uscita sulla distanza. Peccato per i pochi centesimi che gli hanno impedito la qualificazione ad una delle finali. In campo femminile i colori giallorossi sono difesi dall’allieva SILVIA ALFANO che chiude la sua prova in 7”65

Leggi i risultati di Parma

 

PADOVA 18/19 gen ’20                    MANIFESTAZIONE INDOOR 2020

1^ giornata

Buoni risultati dagli ostacolisti bergamaschi anche in terra veneta. A Padova la juniores ERICA MACCHERONE si ripete ai medesimi livelli della scorsa settimana e nella finale delle migliori eguaglia il primato personale di 8”82, giungendo seconda, alle spalle unicamente della trentina Donato. In gara anche la compagna LUCIA BESANA che si riscatta dall’incidente di domenica sulla pista di casa e nella finale 2 realizza un ottimo 9”39. Prima uscita stagionale per SOPHIE BINDIKU che chiude la prova in 9”41, poco sopra i suoi migliori tempi.

In campo maschile miglioramento per EDOARDO CORTI che lima un centesimo al precedente primato personale, 8”18 per lui. Non riesce purtroppo a ripetersi nella finale dei migliori dove conquista la seconda posizione complessiva con 8”49.

Altra buona prestazione nella categoria under20 per l’azzurrino SAMUELE MAFFEZZONI che sigla il crono di 8”15 in batteria e 8”17 in finale, conquistando la gara.

Nella categoria superiore i nostri colori sono difesi da ERRICO BINDIKU che alla prima prova con gli ostacoli da 106 centimetri realizza il tempo di 9”42.

Unico rappresentante tra gli sprinters è la promessa ANDREA BERTOLANI che si ripete ancora su ottimi livelli, eguagliando il personale di 7”11.

Poca fortuna invece per il mezzofondista GIOVANNI CROTTI che dopo aver condotto in testa gran parte della gara non regge il cambio di ritmo e si ritira decidendo di non concludere la prova.

2^ giornata

La seconda giornata di gare inizia con la gara di getto del peso allieve dove la nostra atleta GRETA BERGAMINI scaglia l’attrezzo alla misura di 10.10.

Ottimi risultati arrivano dalla pedana del salto in alto dove la promessa NICHOLAS NAVA supera l’asticella posta alla misura di 2.12 migliorando il primato personale al coperto (all’esterno vanta un personal best di 2.20). Nicholas tenta, senza successo, i tre tentativi alla misura di 2.15, lasciando intravedere buoni margini di miglioramento.

In campo quest’oggi anche le staffette 4x1 giro alla ricerca di un pass per i prossimi Campionati Italiani di categoria. La prima formazione a presentarsi dietro i blocchi di partenza è quella juniores formata da SILVIA FALGARI, BENEDETTA MAPELLI, CHIARA VITALI e ALICE MARTINELLI che purtroppo viene squalificata per invasione di corsia della prima frazionista. Siamo certi che avranno l’occasione di rifarsi. Schierata invece in 5^ batteria la formazione allieve con ELISA COLOMBANI, ELEONORA VACCARI, GAIA BARZIZZA e CAROLINA LORINI che chiude la prova in 1’51”22, non sufficiente purtroppo per il pass tricolore.

Leggi tutti i risultati di Padova

 

BERGAMO 18/19 gen ’20         CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE DI PM

L’assegnazione dei titoli di Campione Regionale indoor 2020 parte dalle prove multiple. Sabato e domenica a Bergamo si è svolto l’eptathlon maschile e il pentathlon femminile con ben cinque atleti giallorossi in gara.

Subito un ottimo inizio per l’esperto multiplista juniores DANIELE CORTINOVIS, il primo dei nostri a scendere in pista, che nei 60 metri piani, gara di apertura delle due intense giornate, sigla l’ottimo crono di 7”23, tempo che migliora di un decimo il precedente primato personale.

Significativo miglioramento anche nel salto in lungo dove all’ultimo tentativo disponibile atterra alla misura di 6.59, aggiungendo più di 20 centimetri al precedente limite ottenuto la scorsa settimana.

Ben si comporta anche nel getto da peso da 6kg, la misura di 11.77 incrementa di quasi 30 centimetri il vecchio personal best.

Chiude la prima giornata di gare il salto in alto dove il nostro atleta salta l’asticella posta a 1.77, non distante dalle sue migliori misure.

La giornata di domenica viene inaugurata dalla gara dei 60hs altezza 1 metro, Daniele chiude la prova con un, per lui normale, 9”30.

Significativo miglioramento invece nel salto con l’asta dove supera l’asticella posta alla misura di 3.60, incrementando di 10cm il personal best in sala.

Come di consuetudine la prova di mezzofondo rappresenta l’ultima fatica dei multiplisti, nei 1000 metri in programma Daniele sigla il crono di 3:20.02, nuovo primato personale (aveva 3:39.2).

Al termine della manifestazione il nostro atleta realizza un totale di 4385 punti, migliorando il precedente primato al coperto e conquistando e il minimo per i Campionati Italiani di categoria. Un’ottima prova quella di Daniele che siamo certi potrà ritagliarsi tante altre soddisfazioni in questa disciplina.

60m

LUNGO

PESO 6kg

ALTO

60 HS h1

ASTA

1000m

TOT.

7.23/802

6.59/718

11.77/592

1.77/602

9.30/681

3.60/509

3:20.02/481

4385

 

In gara nel pentathlon femminile quattro nostre atlete: ALICE MANZONI,  SOPHIE BINDIKU, la juniores ELENA ROTA e l’allieva JESSICA NAVA, che ben si comporta alla sua prima esperienza con le prove multiple. Di seguito i loro risultati:

Jessica Nava

60HS h76

ALTO

PESO 3kg

LUNGO

800

TOT.

9.98 / 716

1.38 / 491

7.08 / 340

4.76 / 495

2:55.10 / 412

2454

 

Elena Rota

60HS h84

ALTO

PESO 4kg

LUNGO

800

TOT.

11.36 / 479

1.20 / 312

5.35 / 230

4.71 / 482

3:01.80 / 349

1852

 

Alice Manzoni

60HS h84

ALTO

PESO 4kg

LUNGO

800

9.88 / 735

1.50 / 621

NM

4.83 / 514

DNS

 

Sophie Bindiku

60HS h84

ALTO

PESO 4kg

LUNGO

800

9.50 / 808

1.44 / 555

8.58 / 437

5.20 / 614

DNS

 

Leggi tutti i risultati di Bergamo

 

ALZANO LOMBARDO 19 gen ’20             RIUNIONE REGIONALE INDOOR

Spazio ai saltatori quest’oggi nell’impianto Carillo Pesenti Pigna di Alzano Lombardo.

Fantastico esordio stagionale della promessa DENIS RIGAMONTI che si è cimentato per la prima volta in carriera nella specialità del salto triplo e ha subito realizzato la bellissima misura di 15.19, minimo per i Campionati Italiani Under23 e assoluti. Una chiusura del salto non ottimale lascia presagire ampie possibilità di miglioramento per il futuro. Da notare che Denis ha fatto ben 4 salti sopra i 15 metri e con la misura odierna eguaglia il record sociale ottenuto nel 2013 da Andrea Rossi. Un risultato di assoluto spessore considerata la difficoltà della disciplina affrontata. Complimenti a Denis e ai suoi tecnici Orlando Motta e Pierangelo Maroni per il grande lavoro fatto sino ad ora. Sempre nel triplo l’allievo MATTEO GAVAZZENI ricomincia la stagione con un buon 12.92, mentre l’altro allievo LUCA CAPELLI, nell’unico salto valido, non fa meglio di 12.13.

Nel lungo donne la junior GIORGIA DIZDARI si ripete sulle misure ottenute la settimana scorsa atterrando, nel miglior salto, a 5.37, PAOLA ERCOLI ottiene due solo salti validi, il terzo (5.14) che le permette la finale e l’ultimo dove atterra a 5.28.

Inizia con 2 nulli anche ILENIA VAIRA che null’ultimo salto si ferma a 5.03 restando la prima esclusa dalla finale.

La quarta nostra atleta TIZIANA BREGOLI salta 4 86.

 

Leggi tutti i risultati di Alzano

 

 

© Copyright 2014-2020 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169