13-01-2020 - PADOVA, VARESE E BERGAMO AL VIA LA STAGIONE INDOOR: EXPLOIT DEI NOSTRI OSTACOLISTI
PADOVA, VARESE E BERGAMO AL VIA LA STAGIONE INDOOR: EXPLOIT DEI NOSTRI OSTACOLISTI

L’inizio del nuovo anno coincide, così come di consuetudine, con l’inizio della breve ma intensa stagione indoor. Diversi nostri atleti hanno preso parte alle manifestazioni svoltesi sabato 11 e domenica 12 gennaio a Varese, Padova e Bergamo, inaugurando così la nuova stagione al coperto.

 

PADOVA 11/12 gen. ’20                               RIUNIONE PROVE MULTIPLE + GARE DI CORNTORNO

Iniziano le trasferte a Padova per i nostri atleti che hanno bisogno del giro di pista Indoor.

Nella prima giornata di gara scendono in pista le due specialiste delle P.M. PAOLA ERCOLI e NOEMI COLOSIO. Entrambe le nostre atlete timbrano il nuovo P.B. nella specialità, chiudendo le cinque gare Paola con 2909 punti (60hs – 9”83, Alto-1.42, Peso-8.22, Lungo- 5.29, 800m-2’39”64) e Noemi totalizzando 2800 (60hs – 9”75, Alto-1.54, Peso-8.22, Lungo- 5.95, 800m-2’56”96).

Nella prima giornata presenti anche la lunghista GIORGIA DIZDARI che apre la stagione con un incoraggiante 5.39 frutto di ben 5 salti oltre il 5.25 e i due velocisti allenati da Francesco Spinelli FABIO SEMINATI e SIMONE MARTINELLI. Fabio vincendo la terza batteria ha ottenuto il crono di 22”83  che gli assegna un PASS per gli Italiani Junior di Ancona, per Simone il crono di 23”67.

Nella seconda giornata aprono le danze i nostri giovani specialisti del tacco e punta poi scendono in pista gli specialisti dei 400 piani e i mezzofondisti dei 1500 metri.

Nella marcia 5km per noi in pista l’allievo CHRISTIAN ROTA che in difficoltà sull’anello indoor subisce 30” di pit line e chiude con il crono di 25’12”40.  Fra le allieve debutta LISA FORESTI che sulla distanza di 3km è cronometrata in 16’31”55 tempo non lontano dal limite per gli italiani.

Nel pomeriggio si inizia con gli specialisti dei 400. Al femminile buon tempo per MARTA PILEGGI che corre in 59”74,  normale amministrazione per ILARIA MAZZOLENI (1’02”36) e SARA LEIDI (1’03”78).

Al maschile corrono rispettivamente in 52”04 e 52”06 BIRANE NDAO e ALESSANDRO PERICO, da segnalare l’ottimo esordio del neo allievo RICCARDO CAMERINO cronometrato in 52”47.

Chiudono la lunga giornata padovana i mezzofondisti che corrono i 1500 metri. Ottime le nostre due allieve ARIANNA ALGERI e FEDERICA DALFOVO, schierate entrambe in prima serie ottengono rispettivamente 4’52”20 e 4’53”12, tempi che fanno ben sperare per il proseguo della stagione.

Al maschile PAOLO PUTTI è il migliore dei nostri correndo in 4’07”92, bene anche OMAR HAMDOUNE per lui il crono di 4’11”06. Nella seconda serie LUCA CHIARI fa la lepre per permettere al compagno, neo allievo, ALESSANDRO MOROTTI di centrare il limite per gli Italiani, che purtroppo non ottiene per soli 7 centesimi. Per Luca ottiene il crono di 4’15”23 mentre per Alessandro è ufficializzato il crono di 4’16”07.

Leggi tutti i risultati di Padova

 

 

VARESE sab. 11 gen ’20                                          RIUNIONE REGIONALE INDOOR OPEN

Sulle pedane del nuovo impianto sportivo di Varese hanno gareggiato i nostri saltatori.

La manifestazione viene inaugurata dalla juniores ELENA ROTA nella gara di salto in lungo, dove per ben tre volte migliora il suo primato personale, 4.50, 4.54 e 4.72 per lei.

Buona prima uscita stagionale anche per il saltatore con l’asta juniores MATTIA CAPELLI che supera l’asticella posta alla misura di 4.20, avvicinando il 4.25 realizzato due anni fa in occasione dei Tricolori indoor di categoria. In gara anche il decatleta juniores DANIELE CORTINOVIS che realizza 3.30, migliorando di ben 30cm il personal best in sala. Da buon decatleta Daniele si cimenta anche nel salto in lungo, dove realizza all’ultimo tentativo disponibile un ottimo 6.35, siglando anche il primato personale.

Chiude la manifestazione il salto con l’asta femminile che regala alla nostra allieva LORENZA ROCCHI un bellissimo risultato, 3.40 per lei superato al secondo tentativo e tre prove, purtroppo non riuscite, alla misura di 3.50, suo primato personale. Un ben augurante inizio di stagione che siamo certi le potrà regalare tante belle soddisfazioni in questa disciplina. In gara anche la neo-juniores ALICE BONETTI che con la buona misura di 3.20 realizzata al primo tentativo migliora il personal best al coperto di ben 60cm. Risultato di 2.80 invece per la compagna di allenamenti ELISA PAGANONI.

Leggi tutti i risultati di Varese

 

 

BERGAMO dom 12 gen ’20                                                 RIUNIONE REGIONALE INDOOR OPEN

Mattina

Boom di iscritti alla riunione regionale svoltasi nell’impianto indoor di Via Gleno, tantissimi gli atleti che hanno scelto la pista di Bergamo per la loro prima uscita stagionale.

La giornata prende il via domenica mattina con i saltatori in alto. Unica giallorossa in pedana MARTA LAMBRUGHI, che supera la misura di 1.58, per poi sbagliare i tre tentativi disponibili a quota 1.61.

In campo maschile vittoria per NICHOLAS NAVA che supera l’asticella posta a 2.08, confermando subito lo standard di partecipazione per i Campionati Italiani promesse del prossimo febbraio. Ottimo inizio di stagione per lo juniores DAMIANO TRIBBIA che con la misura di 1.85 realizza il nuovo primato personale (aveva 1.80 al coperto). Ben si comporta anche il coetaneo LUCA PELLEGRINI che valica l’asticella posta a quota 1.80. Eguaglia il personal best LUCA SCARAMELLA con 1.70. Quota 1.60 infine per il neo-allievo ANDREA CRIPPA, leggermente al di sotto dei suoi migliori risultati.

Pomeriggio

I protagonisti del pomeriggio sono invece i velocisti e gli ostacolisti; sono proprio questi ultimi a rompere il ghiaccio e a dare il via alle numerose batterie di qualificazione.

Nei 60hs subito un’ottima prestazione per la neo-allieva CHIARA MINOTTI che realizza il primo sub 9” della giornata, 8”87 per lei, In finale si migliora nuovamente siglando un bellissimo 8”81 e conquistando il primo posto nella gara odierna.

Altra soddisfazione nella categoria assoluta per la juniores ERICA MACCHERONE che con 8”82 migliora il precedente primato personale di 9”18, ottiene il PASS per il tricolore assoluto, quello junior l’aveva già dalla stagione outdoor. Si ripete con 8”83 nella finale dei migliori tempo che le assegna la vittoria odierna e conferma la crescita in questa disciplina.

In gara anche la specialista dei 400hs MONICA RONCALLI che ha deciso di inaugurare la stagione al coperto cimentandosi nelle barriere alte e realizzando un ottimo 9”18. In finale non riuscirà a ripetersi questi livelli, siglando un comunque buono 9”28.

In campo maschile personal best per l’allievo EDOARDO CORTI che ferma il cronometro a 8”19, quasi due decimi meglio del precedente primato. Nella finale dei migliori conquisterà la seconda posizione con il crono di 8”24.

Debutto nella categoria under 20 per il talentuoso ostacolista SAMUELE MAFFEZZONI che sigla subito un ottimo 8”03 dominando la batteria di qualificazione. Ancora un buon tempo nella finale dove farà registrare 8”05 conquistando il primo posto. In gara anche il decatleta DANIELE CORTINOVIS che, non ancora stanco dal doppio impegno di sabato, realizza un altro personal best, 9”02 per lui sulle barriere da 1 metro, tempo che migliora nettamente il precedente 9”40.

Nella categoria assoluta i colori giallorossi sono invece difesi dalla neo promessa FEDERICO PIAZZALUNGA che con le barriere da 1.06 realizza il crono di 8”23 (in batteria aveva fatto 8”31), per lui la seconda posizione nella gara odierna, dietro l’azzurrino Ali Chituru.

Da notare che sulle cinque finale degli ostacolisti i nostri atleti hanno vinto tre volte e nelle altre due si sono piazzati al secondo posto, non male.

Così come negli ostacoli anche nei 60 metri piani i nostri atleti hanno fatto registrare dei buoni risultati. La migliore delle nostre è MONICA RONCALLI, che al doppio impegno in questa manifestazione, sigla 7”95. Un buon 8”31 per la juniores ALICE MARTINELLI, seguita dalla coetanea SILVIA FALGARI in 8”33 e, poco distante dall’allieva CAROLINA LORINI con 8”39. L’eptatleta ALICE MANZONI, quest’oggi impegnata in una sola disciplina ferma il cronometro a 8”36. Da segnalare il miglioramento di quasi un decimo per JESSICA NAVA che ferma il crono a 8”44 (aveva 8”53).

In campo maschile ben 42 serie in programma e tanti nostri atleti ai blocchi di partenza. Ottimo esordio per la promessa DAVIDE FRIGENI che sigla 7”01 sia in batteria che in finale mostrando subito un buon stato di forma. Davide conquista la terza posizione nella manifestazione odierna. Buona prestazione anche della neo-promessa ANDREA BERTOLANI che ferma il crono al tempo di 7”11, limando 3 centesimi al precedente personale. Alla prima esperienza sulla distanza un ottimo 7”22 per lo juniores FABIO SEMINATI, fresco del minimo sui 200 metri. Un altro personal best giallorosso viene fatto registrare dall’allievo SAMUELE RIGNANESE che timbra 7”26. Miglioramento personale anche per il coetaneo STEFANO BORONI che con 7”33 lima 8 centesimi al precedente limite. Un buon 7”35 infine per NICOLAS VEZZOLI.

Leggi tutti i risultati di Bergamo

 

 

© Copyright 2014-2020 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169