08-09-2019 - FEDERICA ZENONI AI PIEDI DEL PODIO SUI 10KM DEL CAMPIONATO ITALIANO - REGIONALI JUN/PRO 14 MEDAGLIE
FEDERICA ZENONI AI PIEDI DEL PODIO SUI 10KM DEL CAMPIONATO ITALIANO -  REGIONALI JUN/PRO 14 MEDAGLIE

MARIANO COMENSE 7/8 sett. ’19                CAMPIONATI REGIONALI JUN/PRO

A Mariano Comense il primo importante appuntamento in questa seconda parte di stagione. Diversi nostri atleti sono scesi in pista per contendersi i titoli regionali delle categorie Under 20 e Under 23. L’Atletica Bergamo nelle due giornate di gare conquista un bottino di 14 medaglie: 5 oro, 4 d’argento e 5 di bronzo.

1^ giornata

La giornata di sabato inizia subito bene con una medaglia di bronzo nel lancio del martello promesse. LAURA TORRIANI all’ultimo tentativo scaglia l’attrezzo da 4kg alla misura di 37.46, conquistando così la terza posizione nella gara odierna.

La prima vittoria di questi campionati arriva grazie all’ostacolista juniores ERICA MACCHERONE, alla quale basta il crono di 15”06 (+1.2) per aggiudicarsi il titolo di campionessa regionale under 20. Un altro titolo per Erica in questa bella stagione. In campo maschile altre due medaglie per i nostri colori: FEDERICO PIAZZALUNGA sale sul secondo gradino del podio juniores siglando un normale per lui 15”05 (-1.0) e il compagno di allenamenti FABIO IZZO lo segue con 15”56, per lui la medaglia di bronzo.

Tolte le barriere è il turno dei velocisti. Medaglia d’argento e titolo di vicecampione regionale juniores per ANDREA BERTOLANI che dopo aver corso la serie in 11”42 (-0.8), migliora nettamente e sigla un ottimo 11”18 (0.0) nella finale e sale sul secondo gradino del podio. In gara anche l’allievo SAMUELE RIGNANESE che corre in 11”55. 11”84 (-0.3) infine alla seconda uscita sulla distanza per STEFANO BORONI.

Soddisfazioni nel lancio del disco juniores per la medaglia d’oro di GIACOMO LICINI che scaglia l’attrezzo a un buon 46.36, vicino alle sue migliori misure.

Altra medaglia di bronzo nei lanci, questa volta grazie alla juniores MEGAN SORTI che scaglia il peso da 4kg a 10.22, leggermente al di sotto delle sue migliori misure.

“Giro della morte” per diverse nostre atlete, tra le quali spicca il buon 59”38 di BENEDETTA MAPELLI, risultato che le assegna la medaglia di bronzo under 20. L’allieva GIULIA MANZONI taglia il traguardo in 1’01”73, seguita da PAOLA VESCOVI in 1’04”76. In campo maschile la promessa EDOARDO FOIADELLI sigla 52”45, non distante dai suoi migliori tempi stagionali, 52”69 per ALESSANDRO PERICO.

Il decatleta juniores DANIELE CORTINOVIS è oggi impegnato nel lancio del giavellotto, disciplina nella quale conquista una bella medaglia d’argento con la misura di 48.37, realizzata all’ultimo tentativo.

Le gare di marcia che chiudono questa prima giornata regalano altre soddisfazioni: due medaglie d’oro e due titoli di campioni regionali nei 5km di marcia uomini. JURIY MICHELETTI trionfa nella categoria promesse con 22’34”52, il compagno di allenamenti MIKIAS MELI conquista invece il titolo tra gli juniores fermando il crono a 23’23”08. In campo femminile medaglia d’argento per BEATRICE FORESTI, per lei il nuovo primato personale di 24’26”02. In gara anche la seniores FEDERICA CURIAZZI che ha fatto registrare 23’39”84.

 

2^ giornata

La giornata di domenica viene inaugurata dalla gara di lancio del martello dove KLAUS PASQUINELLI, atleta seniores fuori classifica, realizza lo stagionale di 34.69.

Nella prima gara di corsa, i 400hs uomini, la promessa ALESSANDRO APONTE non riesce a far meglio di 1”04

Doppio giro di pista per lo juniores GIORGIO BARBOTTI che ferma il cronometro a 2’07”00.

Medaglia d’oro e titolo di campionessa regionale promesse per LAURA TORRIANI che nella gara di lancio del disco scaglia l’attrezzo a 35.45. In gara anche la seniores GIULIA LOLLI che realizza 37.79.

Dopo il titolo regionale di ieri oggi GIACOMO LICINI sale sul terzo gradino del podio under 20 nella gara del getto del peso da 6kg. Per lui l’ottima misura di 13.10.

Due nostre rappresentanti nei 200 metri donne, MIRTA PERSICO sigla il crono di 28’07 (-0.2), mentre la compagna di allenamenti le arriva vicino in 28”11 (0.0). Nella prova maschile di poco sopra il muro dei 23” lo juniores BIRANE NDAO che sigla 23”19 (+0.8); nella stessa serie 23”37 per FABIO SEMINATI. Infine, SIMONE MARTINELLI realizza 23”78 (-0.1)

Misura di 29.29 infine per la juniores MEGAN SORTI nel lancio del giavellotto.

Leggi i risultati di Mariano Comense

 

CANELLI 8 sett. ’19                    CAMP. ITALIANI INDIVIDUALI CORSA SU STRADA

Domenica 8 settembre a Canelli, in provincia di Asti, vanno in scena i Tricolori di corsa su strada, gara di 10km che assegna i titoli assoluti e quelli delle categorie allievi, juniores e promesse. Purtroppo, l’edizione di quest’anno non verrà ricordata in maniera particolarmente positiva. Tutti i concorrenti maschili vengono fatti partire insieme, creando così confusione e caduta di massa. A farne le spese è l’azzurro delle Fiamme Oro Pietro Riva, il quale viene travolto dagli altri atleti, rendendo così necessario l’intervento dei medici e il trasferimento in ospedale. La gara viene poi fermata dopo circa 3km per i soccorsi ancora presenti sul percorso gara e viene fatta ripartire poco dopo mezzogiorno. Nonostante i problemi organizzativi che hanno condizionato le prestazioni, sono arrivati buoni risultati dai nostri atleti.

 Unica nostra rappresentante in campo femminile è FEDERICA ZENONI che ben si comporta e taglia il traguardo in 4^ posizione fra le promesse, per lei l’ottimo crono di 35’30 e un posto ai piedi del podio italiano. In ambito maschile diversi nostri atleti alla partenza. Nella categoria allievi CHIARI LUCA ottiene un buon 10° posto con il crono di 34’26. A difendere i colori giallorossi tra gli juniores ci sono invece PAOLO PUTTI, che giunge 13° con 33’24, e EDOARDO IANNUCCI 26°, per lui il crono di 35’39. Infine, tra i seniores buona prova per ANTONINO LOLLO che taglia il traguardo al 24° posto con 31’08.

Leggi i risultati di Canelli

 

 

© Copyright 2014-2019 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169