11-08-2019 - MARTA ZENONI DEBUTTO IN MAGLIA AZZURRA ASSOLUTA: 2° POSTO NEI 3000 METRI
MARTA ZENONI DEBUTTO IN MAGLIA AZZURRA ASSOLUTA: 2° POSTO NEI 3000 METRI

BYDGOSZCZ 9/11 agosto ’19                           EUROPEI A SQUADRE

Da venerdì 9 a domenica 11 agosto la squadra italiana composta da 54 azzurri ha gareggiato nella cittadina di Bydgoszcz, in Polonia, per il tradizionale appuntamento degli Europei a squadre. Dodici nazioni partecipanti con l’obiettivo comune di ottenere un posto tra le prime sette, equivalente alla salvezza nell’élite europea.

Fra gli italiani in gara anche la nostra MARTA ZENONI, che dopo le due belle prove ai Tricolori Assoluti di Bressanone di fine luglio, è chiamata a coprire i 1500 e i 3000 metri. La sua avventura a Bydgoszcz comincia proprio da quest’ultima distanza, affrontata nel tardo pomeriggio di sabato. Marta gestisce la gara in modo pressoché perfetto, restando nel gruppo di testa per quasi tutta la prova e lanciando poi il ritmo al suono della campana. Una bellissima volata della nostra atleta che insieme alla svedese Ngarambe detta il ritmo dell’ultimo giro. Nel rettilineo finale è proprio la ragazza portacolori della Svezia che riesce ad avere la meglio sull’azzurra e si laurea vincitrice. Marta taglia il traguardo in un’ottima 2^ posizione con il bel crono di 9’08”34 (personale di 9’06”48) e porta 11 importanti punti alla squadra italiana.

Nella giornata di domenica la nostra atleta si ripresenta in pista per i 1500 metri, secondo impegno in questa trasferta polacca. Dopo una notte insonne per la tanta adrenalina accumulata e le gambe ancora appesantite dall’impegnativa gara del giorno precedente, non riesce pienamente a replicare la bellissima performance di sabato. Marta rimane nel gruppo con le avversarie e al suono della campana stringe i denti per mantenere posizione e portare quanti più punti possibili all’Italia. Chiude la prova al 9° posto con l’ottimo crono di 4’11”32, suo secondo miglior tempo di sempre sulla distanza, che, considerate le condizioni, ha un grandissimo valore. Vittoria della polacca Ennaoui che trionfa in casa con 4’08”37.

Grazie al contributo di Marta e di tutti gli azzurri scesi in pista nelle tre giornate di gare, che ben si sono comportati, l’Italia chiude la manifestazione al 4° posto complessivo con un totale di 316 punti, alle spalle di Polonia, 345 punti, Germania, 317.50, e Francia, distante da noi solamente mezzo punto, 316.50. L’Italia, seppur ai piedi del podio, riconferma la sua posizione nell’élite europea.

Leggi tutti i risultati di Bydgoszcz

FOTO: FIDAL COLOMBO/FIDAL

 

© Copyright 2014-2019 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169