20-05-2019 - CURIAZZI E FORESTI BRONZO CON LA NAZIONALE IN COPPA EUROPA – CDS ALLIEVI/E FINALE NAZIONALE “A” IN ARRIVO
CURIAZZI E FORESTI BRONZO CON LA NAZIONALE IN COPPA EUROPA – CDS ALLIEVI/E FINALE NAZIONALE “A” IN ARRIVO

ALYTUS dom 19 mag. ’19                                            COPPA EUROPA DI MARCIA

Giornata meravigliosa vissuta dalle nostre due atlete FEDERICA CURIAZZI e BEATRICE FORESTI quella odierna nella repubblica Lituana.

Le nostre atlete hanno conquistato, con la squadra nazionale, la medaglia di Bronzo nella Coppa Europa di Marcia della 50km. La formazione Italiana ha potuto contare sulla vittoria di Eleonora Giorgi (4h04.50) sul’11° posto di Mariavittoria Becchetti (4h26.10), sul 15° posto della nostra Federica (4h30”17) e sul 20° posto della debuttante Beatrice (4h41.03).

Individualmente le ragazze hanno migliorato di tanto il personale sulla distanza, Federica aveva 4h43.36 fatto nella gara di Dudince del marzo scorso, mentre Beatrice aveva 4h52.06 fatto nella vittoriosa prova del Campionato Italiano dello scorso ottobre a Reggio Emilia.

Le nostre due atlete hanno viaggiato insieme per la prima metà gara poi Federica ha effettuato una progressione entusiasmante che l’ha portata a sfiorare il limite per i mondiali di Doha rimasto a 17”, mentre Beatrice ha continuato sul proprio ritmo per festeggiare alla fine la sua prima maglia azzurra in assoluto.

Questi i tempi per frazione di 10 km delle nostre atlete:

 

 

al 10km

al 20km

al 30km

al 40km

al 50km

Federica

 

56.07

1:51.42

2:46.00

3:38.58

4:30.17

 

 

 

55.35

54.58

52.58

52.19

 

 

 

 

 

 

 

Beatrice

 

56.07

1:51.43

2:47.14

3:43.34

4:41.03

 

 

 

55.35

55.71

56.20

57.29

 

Grandissima soddisfazione anche per il nostro tecnico Ruggero Sala che ha vinto una doppia scommessa, riportare in nazionale il talento di Federica dopo 3 anni di inattività e portare una giovanissima Beatrice, a soli 20 anni, sulla distanza più lunga della marcia.

Da citare anche il rientro ad alto livello del nostro carabiniere MATTEO GIUPPONI che nella 20km si è piazzato in 14^ posizione chiudendo in 1h23:49.

Adesso per tutti il futuro è sicuramente più roseo, anzi più giallorosso.

Brava FEDE, brava BEA, bravo MATTEO e Bravissimo RUGGERO. Grazie dall’Atletica Bergamo ’59 per le vostre grandi fatiche.

Leggi tutti i risultati

 

SARONNO sab/dom 18/19 mag. ’19                      CDS ALLIEVI/E 2^ FASE REGIONALE

A Saronno con un clima quasi autunnale si è disputata la 2^ fase del CDS Allievi/e che ha visto le nostre due formazioni fare il passo decisivo verso la finale nazionale “A” che organizzeremo a Bergamo alla fine di settembre. Al momento la formazione maschile si trova al 2^ posto in Lombardia mentre la femminile è al 3° posto.

1^ Giornata

Partono molto bene i nostri ostacolisti, nei 100hs ELISA VERZEGNASSI si migliora di 14 centesimi correndo in 15”59 e centrando il PASS per gli Italiani di categoria, benissimo anche EDOARDO CORTI, reduce da uno stop  di una settimana per un leggero infortunio subito nella 1^ fase,  che con 14.94  eguaglia il personale, entrambi gli ostacolisti portano punti pesanti alla classifica della società.

Nei 100 piani da citare l’esordio sulla distanza per CAROLINA LORINI (12”96) e MARTINA ROMELLI (13”44), al maschile i migliori sono SAMUELE RIGNANESE (11”43) e DANIELE MINOTTI (11”50).

Sul giro di pista avvicinano il limite per gli italiani ELEONORA VACCARI, che lima 70 centesimi al P.B., correndo in 1’01”17 e GIULIA MANZONI che sfiora il personale correndo in 1’01”27, progressi anche per MARTA VALLI che si migliora di  15 centesimi correndo in 1’02”88. Al maschile bel progresso di MICHELE ROTA che ferma il crono a 52”48 limando 57 centesimi al P.B..

Nei 1500 metri CRISTIANA LOCATELLI migliora nettamente il P.B. correndo in 5’09”92, aveva 5’13”85.

Ragazze protagoniste anche nei 2000 siepi con GIADA CAGLIONI che pur commettendo molti errori nel passaggio delle siepi è capace di correre in 8’05”66, tempo che migliora il suo precedente P.B. di 8’08”34, sempre nelle siepi menzione di merito per ILARIA VERGANI che lima più di 10” secondi al personale correndo in 8’09”56 ma soprattutto centrando il PASS per gli Italiani di Agropoli.

Nei lanci, GIORGIA TOMBINI è la migliore delle nostre nel peso, scagliando l’attrezzo da 3kg a 10.56, la stessa atleta poi si migliora nel lancio del martello con la misura di  45.74 (aveva 44.93) nella gara vinta dalla compagna EVELIN EPIS con la misura di 52.37, misura che incrementa il P.B. di 1 metro e 88cm.

Nei lanci al maschile continua a migliorarsi il neo arrivo ANDREA MILESI che scaglia il disco da 1,5 kg a 38.08 non lontano dalla misura di 39.50 necessaria per il PASS per Agropoli.

Nei salti da segnalare i miglioramenti dei triplisti MATTEO GAVAZZENI che ottiene la misura di 12.77, ed incrementa il P.B. di 36 cm,  e LUCA CAPELLI che con 12.44 si migliora di 23 cm.

La gara di marcia con la presenza della nostra campionessa Italiana MARTINA CASIRAGHI è stata rovinata dalla troppo severità di giudizio dei giudici che hanno massacrato gli atleti con cartellini rossi, in 5 su 9 con almeno 3 cartellini. la nostra atleta, dopo una pit line di 30” è stata fermata a 3 giri dalla fine subendo la prima squalifica della sua giovane carriera. Purtroppo dobbiamo rilevare che questo protagonismo assurdo dei giudici ha come conseguenza spesso l’abbandono degli atleti della specialità.

Chiudono la 1^ giornata le staffette 4x100, nelle allieve schieriamo due formazioni, la prima con CHIARA GUARRERA, CAROLINA LORINI, SILVIA ALFANO e ALICE MARTINELLI ottiene il crono di 50”36 tempo che ci assegna il PASS per gli italiani di categoria, bene anche la seconda formazione con BEATRICE LUMASSI, ELISA VERZEGNASSI, MARTINA ROMELLI ed ELEONORA VACCARI che sono cronometrate in 51”65.

Corrono in 43”71, crono di assoluto valore nazionale, gli allievi della 4x100 schierati con DANIELE MINOTTI, ALESSIO BAZZOTTI, SAMUELE RIGNANESE ed SAMUELE MAFFEZZONI che possono sicuramente ancora migliorarsi.

2^ Giornata

Sul giro di pista con ostacoli debutta, per esigenze societarie, GIULIA MANZONI che chiude in 1’10”58 facendo vedere anche buone possibilità di correre la specialità, stessa considerazione anche per DANIELE RAVASIO che alla sua seconda uscita sulla distanza si porta a 1’01”29 (aveva 1’02”72).

Sugli 800 uno stanco LUCA CHIARI non fa meglio di 2’02”70.

Nei 200 piani poca gloria per i nostri con DANIELE MINOTTI che ferma il crono a 22”66 e ALESSIO BAZZOTTI che corre in 22”78 e lima 8 centesimi al P.B.

Nei 3000 metri continua a progredire FEDERICA DALFOVO che vince la gara correndo in 10’23”68 e togliendo più di 11” al P.B.. In netta crisi invece il nostro numero uno del mezzofondo MOAD RAZGANI che non riesce a far meglio di 9’31”33.

Nei salti da segnalare LORENZA ROCCHI che ha vinto l’asta con la misura di 3.20,  e soprattutto, nell’alto, LUCA PELLEGRINI che passa da un personale di 1.65 a superare l’asticella posta a 1.82 sfiorando anche il limite per gli italiani con 3 ottimi tentativi fatti ad 1.85.

Nei lanci ANDREA MILESI dopo il disco fa bene anche nel peso scagliando l’attrezzo da 5kg a 12.17. Nel disco buone le prestazione delle nostre 2 allieve con LOUBNA SANKARA misurata 27.60 e  GRETA BERGAMINI che lancia a 26.33.

Si chiude con la 4x400 per noi presente solo la formazione maschile schierata con GIORGIO SARDELLINI, MICHELE ROTA, DANIELE RAVASIO e LUCA CHIARI che vince la gara odierna con il crono di 3’37”50, portando punti pesanti alla causa della società.

Leggi tutti i risultati

Leggi la classifica di società - ALLIEVE

Leggi la classifica di società - ALLIEVI

 

MONSELICE sab 19 mag. ’19                                      CAMPIONATO ITALIANO DEI 10000 PISTA

Con condizioni meteo difficilissime si è svolta nella cittadina veneta di Monselice il campionato Italiano dei 10000 metri in pista con la partecipazione del nostro ANTONINO LOLLO.

Nino si è piazzato al 9° posto correndo vicino al personale in 30’48”22, peccato che dopo il 4° km sulla pista si è abbattuto un violento temporale che ha danneggiato tutti gli atleti fino alla fina della competizione ed non ha permesso al nostro Nino di migliorare il P.B.

Leggi tutti i risultati

 

AQUILA sab/dom 18/19 mag. ’19                            CAMPIONATI ITALIANI UNIVERSITARI

Due medaglie d’argento è il bottino dei nostri atleti universitari che hanno gareggiato a l’Aquila.

NICHOLAS NAVA si pizza sul secondo gradino del podio nel salto in alto superando l’asticella posta a 2.04.

Stesso piazzamento per FEDERICA ZENONI nei 5000 metri che ha corso in 17’23”42.

Da citare anche il 6° posto di GIOVANNI CROTTI negli 800 metri con il crono di 1’52”39 e sempre al 6° posto nel disco LAURA TORRIANI con il miglior lancio atterrato a 34.82, la stessa atleta ha anche la misura di 40.93 nel lancio del martello che le ha assegnato la 9^ piazza.

Leggi tutti i risultati

 

 

© Copyright 2014-2019 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169