07-04-2019 - MARCIA E PISTA NELLA PRIMA DOMENICA DI PRIMAVERA
MARCIA E PISTA NELLA PRIMA DOMENICA DI PRIMAVERA

PODEBRADY (REP.CECA) sab. 6 apr. ’19                                INCONTRO INTERNAZIONE DI MARCIA

Il tradizionale incontro Internazionale di marcia, che ogni anno si svolge a Podebrady in Repubblica Ceca,  ha visto il debutto in maglia azzurra del nostro junior MIKIAS MELI che è stato schierato nella prova sui 10km. MIKIAS, pur soffrendo l’emozione della prima maglia azzurra, è risuscito a stabilire il P.B. con il crono di 46’05”, aveva 46’21”2, tempo che gli assegna la 14^ posizione nella classifica finale.  Il piazzamento di Mikias ha anche contribuito al 2° posto dell’Italia nella classifica per nazioni dietro la Francia.

In gara anche, con la rappresentativa della Lombardia, altri 2 nostri atleti.

Nei 20km assoluti JURIY MICHELETTI si è piazzato al 33° posto con il tempo di 1h33’13, per Juriy gara difficile con una forte crisi negli ultimi 5km, va in ogni caso apprezzata la sua volontà di finire la gara.

Gara difficile anche per l’allieva MARTINA CASIRAGHI, schierata nella prova sui 10km, Martina è rimasta con le prime solo nei primi tre km, poi progressivamente ha perso posizioni chiudendo in 21^ posizione con il tempo, per lei alto, di 52’45”.

Da ricordare il ritorno ad alto livello del nostro carabiniere MATTEO GIUPPONI che ha chiuso la 20km in 1h21’52, tempo che gli ha assegnato la 7^ posizione e soprattutto ha permesso all’Italia di vincere la classifica per nazioni.

 

Leggi tutti i risultati

 

ALESSANDRIA sab. 6 apr. ’19                     CAMPIONATO INTERREGIONALE 10km PISTA - REGIONALE IND.

In Piemonte, ad Alessandria, si è disputata la 2^ prova del CDS di Corsa per la società delle regioni del Piemonte, dell’Emilia, della Lombardia e della Val d’Aosta, la prova era anche valida per l’assegnazione dei titoli regionali Individuali.

Nella prova assoluta sui 10000 metri ottimo ritorno, in una gara in pista, per il nostro ANTONINO LOLLO che, sulla distanza, migliora  sia il personale in pista (31’25”12) che quello su strada (30’53”) correndo in 30’47”6. Per Nino anche il secondo gradino del podio regionale.

Conclude l’esperienza del primo 10000 in pista anche ABDELHAKIM ELLIASMINE che mette a referto il crono di 31’20”4, anche per lui il secondo gradino nella categoria promesse regionali.

Si laurea Campione Regionale lo junior PAOLO PUTTI che ferma il crono a 32’43”6 migliorando nettamente il precedente P.B. di 33’58”10.

Hanno completato la fatica anche il marciatore PIETRO ZABBENI 34’54”4 e l’altro junior GIORGIO BONETTI 35’45”5

Leggi tutti i risultati

 

ROMANO DI LOMBARDIA sab. 6 apr. ’19                             MEMORIAL PIANA

L’attività in pista inizia come ormai da tradizione nella bassa bergamasca con il Memorial Piana  e con una numerosa partecipazione di atleti giallorossi.

In verità sono pochi i risultati tecnici di rilievo dei nostri atleti ne citiamo i principali:

Negli ostacoli il triplista allievo MATTEO GAVAZZENI  ha corso i 110hs h 0,91 in 16”92.

Nella velocità, nei 200 piani, in evidenza l’allieva ELEONORA VACCARI (27”81) e l’allievo ALESSIO BAZZOTTI (23”86).

Il miglior crono negli 800 metri è di MATTIA GARAU che corre in 1’58”55, crono che gli assegna la 5^ piazza. Sempre sugli 800 metri da segnalare i tempi della junior CLAUDIA LOCATELLI 2’25”34, dell’allieva GIULIA MANZONI (2’27”37) e dell’allievo LUCA CHIARI (2’03”45).

Dai 3000 donne arriva per noi il risultato di maggior valore tecnico lo ottiene la promettente allieva FEDERICA DALFOVO che con una corsa solitaria vince la seconda serie in 10’35”20 realizzando anche il suo terzo PASS, dopo quelli sugli 800 e sui 1500, per gli Italiani di categoria.

Dal salto in lungo piccolo miglioramento per l’allieva JESSICA NAVA che salta 4.71 incrementando il P.B. di 4 cm.

Dai lanci notizie positive per lo junior GIACOMO LICINI che per la prima volta, con il peso da 6kg, supera il muro dei 13 metri lanciando esattamente a 13.09, con un miglioramento del P.B. di 35 cm. Giacomo ottiene anche il suo secondo PASS, dopo quello nel disco, per gli Italiani Junior di Rieti. Sempre nel peso, piccolo miglioramento anche per lo specialista delle P.M. DANIELE CORTINOVIS che ha lanciato a 10.68 incrementando il P.B. di 15 cm.

Al femminile, scaglia l’attrezzo da 4kg a 11.62, la junior MEGAN SORTI, misura che le assegna il secondo gradino del podio odierno e che le permette di incrementare il P.B. di 37 cm.; con l’attrezzo da 3kg l’allieva GIORGIA TOMBINI ottiene la misura di 10.10.

Leggi tutti i risultati

 

 

© Copyright 2014-2019 Media Web - Privacy Policy

  • P.I. & C.F. 01766410169